Ricette dolci, gelato con amaretti e mandorle

di Filomena 0



 In questi giorni abbiamo sicuramente fatto una grande abbuffata di dolci ma non è ancora tempo di mettersi a dieta! Aspettiamo il 6 gennaio e intanto prepariamo un buonissimo gelato con gli amaretti e le mandorle. Un dolce facile da preparare che unisce il sapore croccante delle mandorle a quello dei biscottini. Il liquore al’amaretto renderà il gelato ancora più buono. Realizzare il gelato in casa non è poi così complicato e in meno di un’ora potrete preparare da voi delle buonissime coppette da servire poi a vostri ospiti.

Gelato con amaretti e mandorle


Ingredienti

1 lt. latte | 120 gr. amaretti | 1 bicchierino liquore all'amaretto | 1 cucchiaino essenza di vaniglia | 6 tuorli | 200 gr. zucchero | 2 cucchiai mandorle fresche | 150 gr. panna montata

Preparazione

   Per prima cosa prendiamo un pentolino e vi versiamo del latte che porteremo a ebollizione insieme all’essenza di vaniglia.

   Sbucciamo e tritiamo le mandorle. Tritiamo finemente gli amaretti fin quando non li avremo ridotti in polvere.

   Separiamo poi gli albumi dai tuorli. In una casseruola battiamo i secondi con lo zucchero fin quando saranno bianche e spumosi. Continuiamo unendo il liquore all’amaretto , le mandorle e gli amaretti.

   Versiamo poi su questo miscuglio il latte molto lentamente. Prendiamo il recipiente e continuiamo la cottura a fuoco lento e lasciamo addensare la crema. Togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare. Continuiamo però a mescolare.

   Per ultimo versiamo il tutto nella gelateria e procediamo seguendo le istruzioni della macchina.

   Il gelato è pronto per essere servito . Potrete metterlo in delle coppette e decorare con della panna montata a piacere.

Gli ingredienti che vi occorreranno per preparare il gelato sono facili da reperire; in più otterrete un dolce di ottima qualità senza spendere delle cifre esorbitanti. Oltre alle mandorle, agli amaretti e al liquore, ci occorrerà del latte, dello zucchero e delle uova. Non può mancare l’essenza di vaniglia e poi la panna montata. Per realizzare questa ricetta è necessario poi disporre di una macchina per il gelato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>