Dolci al microonde: 1-Rotolo di lamponi e nocciole

di Claudia 7

TEMPO: 2 ore e 15 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Ecco la prima puntata della preparazione dei dolci con il forno a microonde. Iniziamo proprio dal rotolo, che come segnalato nell’introduzione è il dolce per eccellenza da cuocere nel microonde e non nel forno tradizionale. Questo perchè la sua pasta deve rimanere bella chiara e morbida, e il forno a microonde è l’ideale per le cotture di questo genere, visto che non rosola, seppur cuocendo sempre tutto alla perferzione.

Questo rotolo di lamponi e nocciole ha bisogno di una minima cottura, un paio di minuti, a massima potenza e mezzo giro, ma come segnalato sempre nell’introduzione, se il vostro forno è moderno e recente sicuramente avrà il grill girevole, quindi infornate e basta, senza tener conto dei giri.

Questo dolce in più è davvero perfetto per l’estate, è fresco, infatti va fatto rassodare in frigo, è alla frutta, e la panna è alleggerita (non in calorie, ma in consistenza!) da una chiara d’uovo. Se avete la possibilità e un po’ di tempo, e soprattutto un forno a microonde, perchè non cimentarvi nella sua preparazione proprio questo fine settimana?

Buon dolce e soffice arrotolamento!

Rotolo di lamponi e nocciole

Ingredienti per 8 persone:

2 uova grosse | 60gr. di zucchero | 60gr. di farina (setacciata due volte) | 45gr. di nocciole sgusciate e tritate |  12,5cl di panna da montare | 1 chiara d’uovo | 175gr. di lamponi freschi o scongelati

LA PREPARAZIONE:

  1. Foderare una teglia o piatto rettangolare (da forno a microonde) dai bordi bassi, facendo trasbordare la carta forno di qualche centimetro (circa cinque) oltre il bordo. Ungere poi la carta.

  2. Montare le uova con lo zucchero fino a farle addensare e triplicare di volume, aggiungere poi la farina setacciata e amalgamare tutto con un cucchiao di legno. Versare il composto nel piatto preparato, livellando la superficie. Mettete nel forno a microonde, ad alta temperatura, per 2 minuti e mezzo, massimo 3, fino a quando il centro sarà rassodato e date mezzo giro al piatto, una volta. Fate poi riposare per 3 minuti.

  3. Spolverare un foglio di carta oleata con le nocciole, sformare la pasta appena cotta su quel foglio e staccare la carta forno. Passare un altro foglio di carta forno sotto il rubinetto per inumidirlo, appallottolarlo, e poi dopo averlo steso posarlo sulla pasta. A questo punto arrotolare la pasta, con la carta dentro, e far raffreddare.

  4. Montare la panna e a parte montare anche la chiara a neve, poi unirle e mescolare delicatamente. Quando si sarà raffreddato srotolate il rotolo e togliete delicatamente la carta da entrambe le parti. Spalmatevi all’interno (dalla parte rotolata dentro, quella senza nocciole) la panna e cospargete tutto di lamponi. Arrotolatelo di nuovo e mettetelo su un piatto da portata, con la chiusura verso il basso.

  5. Mettetelo in frigorifero almeno per un’ora per farlo rassodare bene, prima di tagliarlo a fette e servirlo in tavola. Se necessario, prima di procedere con il taglio delle fette, pareggiate i bordi.

Consevate il rotolo in frigo al massimo per un giorno, la panna tende ad andare a male molto velocemente, soprattutto con il caldo.

Commenti (7)

  1. noooo! 🙂 anche questa ricettina è un pò fantasmina

    1. Ora chiedo cosa succede! 🙂

  2. come mai non si riesce a leggere la ricetta? dove sbaglio?

    1. E’ la ricetta che non è leggibile, non so perchè e l’ho già segnalato dopo questo commento prima del tuo! Spero riescano a risolvere il problema al più presto, mi dispiace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>