Dolce freddo panna e cioccolato

di Redazione 6

torta-fredda-al-cacao1

TEMPO: 1 ora circa | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


Ottimo dolce estivo. Sicuramente un po’ pesante, come si può intuire dagli ingredienti, e poi è davvero un peccato che  non sia adatto ai bambini, visto che il Cointreau è davvero l’ingrediente fondamentale, quindi non si può nè utilizzarlo in piccole dosi nè sostituirlo, se non con un altro liquore, se volete provare una variante! Per quanto riguarda il pan di Spagna potete acquistarlo già pronto o prepararlo voi, seguendo proprio una delle nostre ricette di Ginger&Tomato.

Il punto dolente è il cioccolato di copertura, ma vi dò qualche dritta per utilizzarlo e ricavare delle decorazioni. Una volta sulla placca dovete stare ben attente che non sia troppo molle, altrimenti non si staccherà, e allora aspettate che si solidifichi ancora; ma anche che non sia troppo duro, in questo modo si sbriciolerebbe, e allora mettetelo a temperatura ambiente per farlo ammorbidire. Staccatelo dalla placca con una spatola dalla punta quadrata, appoggiate la spatola a un’estremità qualsiasi, tenetela quasi coricata in senso orizzontale rispetto alla placca e poi spingetela verso l’interno. Vedrete che si staccherà una striscia di cioccolato leggermente arricciata. Continuate così con tutto il cioccolato, e a questo punto utilizzate le strisce come meglio credete, cambiando un po’ forma o rigirandole su loro stesse.

Adesso vi lascio alla ricetta, provare per credere, facile da realizzare, golosa, creativa e scenografica!

Dolce freddo panna e cioccolato

Ingredienti per 8-10 persone:

500gr. di panna freschissima | 500gr. di cioccolato fondente di copertura | 200gr. di pan di Spagna | Cointreau | (zucchero a velo)

LA PREPARAZIONE:

  1. Foderate con un foglio di carta oleata una tortiera dai bordi alti. Tagliuzzate il cioccolato, mettetene due etti in una casseruola e fatelo sciogliere, a fiamma bassissima o scaldandolo a bagnomaria. Montate la panna e senza smettere di mescolare, amalgamatevi adagio il cacao che avete fatto sciogliere. Se vi piace il sapore molto dolce aggiungete anche un paio di cucchiai di zucchero a velo.

  2. Tagliate a fette il pan di Spagna. Versate una parte della panna nella tortiera, livellatela e sistematevi poi una fetta di pan di Spagna. Aiutandovi con una pennellessa impregnatela di Cointreau e poi ripetete l’operazione, con la restante panna, il pan di Spagna e poi bagnando con il liquore. Ponete sulla cima un foglio di carta oleata, appoggiatevi poi sopra un cartoncino e sopra di esso un leggero peso, di circa tre etti. Sistemate tutto in freezer per almeno 3 ore.

  3. Nel frattempo, sempre nella stessa casseruola, fate sciogliere la metà abbondante del restante cioccolato sempre allo stesso modo, spalmatelo poi su una placca abbastanza ampia, facendo uno strato sottile, e sistemate la placca in un luogo fresco (non in frigo), in modo che il cacao si rassodi, ma non solidifichi.

  4. Quando il dolce è stato in freezer il tempo necessario fate sciogliere l’ultima parte del cioccolato. Togliete il dolce dal freezer, sformatelo capovolgendo la tortiera, e aiutandovi con una spatola stendetevi tutto attorno (non sopra) un leggero strato di cioccolato. Dopo aver rivestito i bordi staccate il cioccolato dalla placca come indicato nell’introduzione della ricetta, e prima di sistemarvi le decorazioni stendete un leggerissimo strato di cioccolato sciolto sulla cima e poi sistematevi le decorazioni come più vi piace.

  5. Spolverizzate infine il dolce con pochissimo zucchero a velo se volete e fatelo stare in fresco fino al momento di servirlo. Se vi piace potete preparare della panna montata per decorare ulteriormente il dolce poco prima di mangiarlo.

Questo dolce oltre ad essere buonissimo e anche molto pratico, visto che può essere preparato in anticipo e non ha bisogno di cottura. Unica nota un po’ impegnativa prendere dimestichezza con il cioccolato da copertura e fare poi le decorazioni.

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>