Ricette senza glutine, agnello con pomodori

di Filomena 0



Oggi ho pensato a un secondo senza glutine che potrebbe stuzzicare la vostra voglia di mettervi ai fornelli. Viste le temperature basse e il maltempo che c’è in questi giorni vi consiglio di restare a casa e preparare un buonissimo agnello con i pomodori. Qualche giorno fa vi abbiamo consigliato come cucinare l’abbacchio con le patate oggi invece vi suggerirò come fare per preparare un gustoso agnello con i pomodori. E’ importante che abbiate un po’ di tempo a vostra disposizione perché la ricetta richiede un po’ di pazienza e qualche minuto in più del solito.

agnello con pomodori


Ingredienti

1500 gr. agnello | 6 pomodori | una cipolla | 150 gr. strutto | vino bianco secco | sale | pepe | un paio di rametti rosmarino

Preparazione

  Per prima cosa ci occupiamo dell’agnello. Lo puliamo per bene e successivamente lo tagliamo a pezzi.

  In una padella facciamo soffriggere per un paio di minuti la cipolla con i pomodori che in precedenza abbiamo fatto a cubetti. Mettiamo poi anche l’agnello in padella insieme allo strutto e al rosmarino. Lo saliamo leggermente e aggiungiamo anche un pizzico di pepe.

  Facciamo rosolare il tutto per cinque minuti e poi a circa metà cottura versiamo un po’ di vino.

  Possiamo ora mettere in forno l’agnello e continuare a cuocere per almeno un’ora. Non resta poi che togliere dal forno e servirlo. Una volta impiattato possiamo cospargerlo con il sughetto che ci è rimasto dopo la cottura.


Gli ingredienti necessari per la realizzazione sono davvero pochi. Basterà infatti comprare un buon agnello e dei pomodori e potrete mettervi il grembiulino e iniziare a cucinare! Sale, pepe, cipolla e rosmarino daranno quel tocco di sapore che renderà il tutto ancora più buono. Dovrete disporre anche di un po’ di strutto che ci permetterà di far amalgamare al meglio il tutto. Infine del vino bianco per aromatizzare il nostro piatto. Come contorno potrete preparare un buon purè di verdure o magari degli spinaci che ben si abbinano. Se poi volete accontentare anche i più piccini fateli felici con una bella dose di patatine fritte. Per una volta dimenticate la dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>