Prepariamo il manzo lesso con verdure

di Redazione 0

Preparare la carne lessa è praticamente un’arte. Basta un attimo è il risultato rischia di essere stopposo e poco saporito, tutt’altro che morbido, e quindi anche una cottura che ad esempio per le verdure risulta tra le più semplici finisce con il diventare complicata, quando si tratta di carne, in questo caso di manzo. Ecco alcuni consigli che potrete seguire durante la cottura, per una riuscita ottimale non solo di questa ricetta ma in generale per la cottura delle carni lesse. Come indicato anche nella ricetta l’acqua (o il brodo) di cottura non deve mai smettere di bollire e la schiuma che si forma in superficie va eliminata di volta in volta, senza lasciare che si accumuli. Una nota importantissima è proprio quella del mettere la carne in acqua già bollente e non fredda o tiepida: il calore forte dell’acqua impedirà la fuoriuscita dei sali e dei succhi della carne, permettendo una cottura che lascerà la carne morbida e risulterà molto saporita.

Proprio come illustrato nella foto accompagnate il manzo lesso con delle verdure lesse, carote, cipolle, verza, patate, finocchi. Sarà una cena (o un pranzo) leggera e che sazierà senza appesantire. La cottura al vapore così come la preparazione di piatti lessi può sembrare noiosa e lunga, monotona dal punto di vista del gusto, il fatto certo è però che rende possibile il controllo dei grassi di condimento, e vedrete che questo piatto, ad esempio, arricchito anche dal brodo di cottura, risulterà buonissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>