Ricette dietetiche, i finocchi alla pizzaiola

di Ishtar 0



State seguendo una dieta dimagrante e siete alla ricerca di una ricettina sfiziosa che non si riduca ai soliti e tristi finocchi lessi? Beh, oggi ho proprio una ricetta che fa per voi, che ravviverà il vostro contorno: i finocchi alla pizzaiola. La ricetta è di una facilità imbarazzante, ed è proprio questo il suo bello, che non dovrete fare altro che disporre gli ingredienti in una teglia, ricoprirli con del brodo e metterli in forno.

Ma ciò che è ancora meglio è che i finocchi alla pizzaiola costituiranno un secondo o un contorno a base di verdure diverso dal solito ma allo stesso tempo con ridotto contenuto di calorie. Perfetto no? Allora, per la preparazione dei finocchi alla pizzaiola dovrete innanzitutto pulire gli ortaggi e tagliarli a fette. Iniziare a disporne una parte sul fondo di una teglia, ricoprire con fette di pomodori e con una spolverata di olio, sale, e origano.

Finocchi alla pizzaiola


Ingredienti

4 finocchi | 1/2 lt. brodo vegetale | 200 gr. pomodori | 2 cucchiaio olio | origano | 1 pizzico sale | 1 pizzico pepe

Preparazione

  Pulire i finocchi, tagliarli a fette e disporli in una teglia.

  Sovrapporre anche i pomodori tagliati a fette.

  Cospargere con sale, origano e pepe. Continuare così a strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

  Versare il brodo e mettere a cuocere in forno a 200 C° per circa 30 minuti o fino a quando i finocchi saranno cotti.

  Servire caldi.

Continuare con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti ed infine coprire il tutto con il brodo vegetale. Infornare a 200 C° per circa 30 minuti o comunque fino a quando i finocchi saranno completamente cotti. Fare riposare la teglia giusto 15 minuti in forno spento e servire il piatto ancora caldo. Volendo si possono aggiungere delle fettine di formaggio leggero tra gli strati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>