Pranzo di pasqua, le pappardelle con il sugo di agnello e carciofi

di Ishtar 0



E proprio pensando al pranzo di pasqua oggi vi suggerisco una ricetta da inserire nel menù di questo giorno festivo che ci attende a breve. Le pappardelle al sugo di agnello costituiscono il primo ideale del menù di Pasqua. Sono molto gustose e non richiedono troppo tempo per la loro preparazione.

Inoltre costituiscono un piatto un pò insolito, che non si prepara così spesso in casa e che sicuramente sarà apprezzato dai vostri commensali, amici o parenti che siano. La parte che richiederà più tempo e pazienza è sicuramente la fase in cui andrete a tagliare la polpa di agnello a pezzi piccoli, ma ancor di più quella in cui andrete a pulire i carciofi eliminando tutte le parti spinose e dure ed anche il fieno all’interno.

Pappardelle al sugo di agnello e carciofi


Ingredienti

240 gr. pappardelle | 200 gr. agnello disossato | 4 carciofi | 2 limoni non trattati | 1 spicchio aglio | prezzemolo | olio | 1 pizzico sale | pepe

Preparazione

  Tagliare la polpa di agnello disossato a dadini. Pulire bene i carciofi, tagliarli a metà, eliminare il fieno e affettarli finemente. Metterli a bagno in acqua acidulata con il succo di un limone affinchè non anneriscano.

  Mettere in una padella larga 3 cucchiai di olio e l’aglio tritato. Unire l’agnello, lasciarlo cuocere qualche minuto e aggiungere i carciofi. Salare e pepare.

  Cuocere a fiamma alta per qualche minuto ed aggiungere 2 dl di acqua calda. Coprire il tegame e continuare la cottura per 20 minuti. A questo punto aggiungere il succo dell’altro limone, regolare di sale e fare restringere il sugo di cottura.

  Cuocere la pasta e versarla scolata dentro la padella. Fare insaporire il tutto, aggiungere il prezzemolo, le scorze di limone grattugiate. Fare saltare in padella qualche minuto e servire.

Con l’agnello ed i carciofi andremo a preparare un sugo in padella con aglio, olio che andremo a coprire con poca acqua, giusto quella necessaria per evitare che la carne ed i carciofi si brucino o si secchino troppo durante la cottura. Direi che le pappardelle al sugo di agnello e carciofi rappresentano un primo invitante e particolare. Volendo a questi si può aggiungere della passata di pomodoro fresca in modo da ottenere un sugo rosso, ancora più ricco e gustoso. Buon appetito con le pappardelle al sugo di agnello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>