Timballo di Verdure Estive, perfetto per un pranzo in compagnia

di Germana 0




Le verdure in estate hanno un profumo diverso, più intenso e più aromatico. Sanno di sole e caldo e con i loro colori ed odori inebriano tutta l’aria circostante. A me piacciono davvero molto e proprio per questo motivo sono solita proporle in diversi modi ed in diverse occasioni sia ai miei familiari che ai miei ospiti. Spesso le persone utilizzano le verdure solo per l’insalata o al massimo la cuociono e poi la tirano in padella con qualche odore. La ricetta di oggi invece le rende protagoniste in un vero e proprio timballo che potete servire come “secondo piatto” completo oppure anche come portata da buffet se volete preparare una cena in piedi. Si tratta di una ricetta interamente vegetariana e anche molto leggera, infatti si utilizza solo dell’olio rigorosamente extravergine e abbondante basilico. Ma ricordate che leggerezza spesso è anche sinonimo di gusto.

Timballo di Verdure Estive


Ingredienti

700 gr. patate | 300 gr. melanzane viola | 200 gr. pomodori ramati | 200 gr. peperoni verdi | abbondante basilico | 1 media cipolla rossa tropea | abbondante olio evo | sale e pepe

Preparazione

   Sbucciate le patate ed affettatele sottilissime con la mandolina. Poi tagliate a fettine sottili anche le melanzane, i pomodori, la cipolla ed i peperoni.

   Prendete uno stampo a cerniera (circa 20 cm di diametro) e foderatelo con della carta da forno bagnata. Ungetela con 2 cucchiai di olio ed iniziate a formare gli strati.

   Ponete prima le patate, poi salate pepate e mettete le melanzane. Mettete ancora un filo di olio, basilico, sale e pepe e procedete con i pomodori. Ancora olio, sale, basilico, pepe e poi i peperoni ed infine chiudete con un ultimo strato di patate.

   Infornate il timballo a 180 gradi e cuocete per 30 minuti circa. Mi raccomando ricordate di salare ogni strato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>