Timballo di melanzane

timballo di melanzane

La melanzana, è un ortaggio molto utilizzato, in particolar modo in Sicilia (dove approdò intorno al 1300 ad opera degli Arabi), per timballi e fritture in genere.

Oltre ad essere particolarmente ricca d’acqua, la melanzana ha anche proprietà depurative ed è consigliata nelle diete mirate all’abbassamento del colesterolo, in quanto non contiene assolutamente grassi, ha pochi zuccheri, molte vitamine e sali minerali e poche calorie.

Ovviamente proprio, proprio leggera, la melanzana, cucinata in questo modo non è, ma…è troppo buona.

Questo timballo ha un cuore tenero, che si scioglie in bocca, e nell’insieme è morbido e gustoso, ovviamente da provare con il vino che troverete alla fine!

Il vino che vi consiglio, è un vino siciliano di un bel rosso rubino, il Tifeo delle cantine Gambino; ha un buon profumo fruttato perfettamente in linea con il suo sapore e secondo me, con un piatto a base soprattutto di melanzane fritte è perfetto. Ovviamente è solo una mia preferenza!

3 commenti su “Timballo di melanzane”

  1. Roby “su”ddai,,,,,,, ma così mi fai innamorare ihihihih Questa ricetta assomiglia parecchio ad una cosa che facciamo a casa mia … in pratica è la stessa cosa con il ripieno di pasta al forno alla palermitana (però con + besciamella)…,Il nostro nome in codice è pasta al girasole perkè quando la serviamo mettiamo tutte le melenzane intorno come se fosse un fiore di girasole. Questa tua idea mi piace un casinoe penso che la suggerirò a “chi di compenza”. Ciao 6 GRANDIOSA
    [email protected]

    Rispondi

Lascia un commento