La Linzer torte e le spezie che profumano di Natale

di Ishtar 2



Da qualche giorno comincio a vedere esposte nelle vetrine dei vari negozi le prime decorazioni natalizie. In alcuni addirittura hanno cominciato a far timidamente capolino i primi alberi di natale. Da quì il passo è breve: poco più di un mese e ci ritroveremo a festeggiare ancora una volta la più amata tra le festività. E già la mente vola: iniziano i pensieri relativi all’organizzazione delle cena della vigilia, al pranzo del 25 dicembre e ad ogni buona occasione legata al Natale. Dal canto mio preferisco concentrarmi sui dolci: biscottini e cookies  decorati con glasse colorate, a forma di alberelli, di stelle cadenti e Co. E le spezie:  zenzero, chiodi di garaofano, la mia amata cannella, il loro profumo evoca sensazioni natalizie, almeno per me. La torta di oggi, la famosa Linzer torte, ne contiene a volontà, al primo assaggio ti catapulta nel magico mondo del Natale, dell’attesa per i regali da ricevere,  e di tutti quei riti e gesti tipici di quel periodo.

Linzer torte


Ingredienti

100 gr. nocciole tritate finemente | 100 gr. mandorle tritate finemente | 150 gr. zucchero di canna | 100 gr. farina bianca | 100 gr. farina di grano saraceno | 1/2 bustina lievito vanigliato per dolci | 1 bustina vanillina | 2 cucchiai cannella in polvere | 2 chiodi di garofano pestati | scorza di un limone grattugiata | 200 gr. burro | 1 uovo | marmellata di mirtilli rossi

Preparazione

  Mescola bene assieme prima tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungi l'uovo e quindi il burro fuori frigo e a pezzetti.

  Impasta con impastatrice e trasferisci in un piatto e metti in frigo per qualche ora, finché è diventato bello duro

  Prendi quasi tutto l'impasto (tieni da parte un piccolo quantitativo per le striscioline) e con le mani lo distribuisci in un stampo a cerniera premendo bene con le mani, deve essere alto circa 1-2 cm.

  Lavorare con una certa velocità. Versarci sopra 1 vasetto di marmellata di mirtilli rossi, senza arrivare fino al bordo e poi completare la torta con le striscioline tipo griglia.

  Infornare a 150 gradi per ca. 40 minuti. Spolverizzare di zucchero a velo.


La linzer torte è una sorta di crostata a base di farina di grano saraceno, con ripieno di marmellata di mirtilli rossi, la cui frolla è fortemente aromatizzata alla cannella e chiodi di garofano. Immaginate di gustarla in casa magari di fronte al camino, ad un buon thè alla luce delle sole lampadine dell’albero di Natale: queste si che sono sensazioni uniche! Detto questo vi consiglio di preparare la Linzer torte il giorno prima, infatti avrà il tempo di compattarsi bene e sarà ancora più buona. Se non vi dovesse piacere la farina di grano saraceno (anche se il bello di questa torta sta proprio quì) potete sostituirla con la classica 00. In quanto alla marmellata di mirtilli rossi, ho potuto notare che non si trova facilmente in tutti i supermercati. Potete sostituirla con quella di mirtilli classica o al limite con quella ai frutti di bosco, entrambe saranno degne sostitute della prima.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>