Insalate di patate, parte I:l’Insalata con patate e fagiolini al pesto

di Roberto 0



Qual è l’ingrediente che la maggioranza assoluta delle persone, di qualunque età, di qualunque credo alimentare e di qualsiasi nazione, nominerebbero tra i propri alimenti preferiti? Avete forse qualche dubbio? Io no di certo: le PATATE. Le patate uno degli ortaggi più comuni nelle cucine più povere di tutto il mondo è anche l’ortaggio più amato. Adatto nella cucina per bambini, nella cucina per vegetariani e nella cucina senza glutine, contorno ideale per carne e pesce, cosa potrebbe sostituire miss patata?

Per queste ragioni ho deciso di dedicare a lei, la patata, una serie di ricette riguardanti uno dei piatti più comuni che si possa fare con le patate: l’insalata. L’insalata di patate, l’insalata di patate e carote allo yogurt ed ancora l’insalata di patate verdure e tonno sono tra le tante ricette da preparare. Oggi iniziamo la serie delle insalate di patate con: l’Insalata di patate e fagiolini al pesto.

Insalata con patate e fagiolini al pesto


Ingredienti

4 patate novelle di media grandezza | 500 gr. fagiolini | pesto, anche già pronto | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Spuntate i fagiolini, lavateli e scolateli. Quindi metteteli a lessare in acqua bollente per circa 10 minuti. Quando saranno cotti al dente scolate i fagiolini, e conservate l’acqua di cottura, con un mestolo forato e metteteli in uno scolapasta per eliminare l’acqua in eccesso.

  Nel frattempo che i fagiolini cuociono, pulite le patate, pelatele e tagliatele a fette piuttosto spesse. Quando i fagiolini avranno terminato la cottura, tuffate le patate nella loro acqua e riportate a bollore. Lasciate cuocere le patate finché non diventeranno tenere, quindi scolatele e passatele sotto un getto d’acqua fresca.

  Dopo aver scolato per bene sia le patate che i fagiolini, riponete le verdure in un’insalatiera. Condite l’insalata con un ilo d’olio ed un pizzico di sale, quindi cospargete il pesto, tanto quanto ritenete opportuno, e mescolate per bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>