S.Pellegrino Cooking Cup 2011, quando la vela incontra la gastronomia

di Redazione 0

S pellegrino cooking cup 2011 vela incontra gastronomia

Ed è Raffica di Raffaele Masignani Yachting Club di Lignano, insieme allo chef Enrico Pianegonda del ristorante La Corte di Cornedo Vicentino, che a bordo si è cimentato nella preparazione dei Maccheroncini marchigiani, il vincitore della S.Pellegrino Cooking Cup 2011, la celebre regata organizzata come ogni anno da Sanpellegrino insieme alla Compagnia della Vela di Venezia, giunta alla sua undicesima edizione. La regata prevede, tra i membri dell’equipaggio presente sulla barca a vela, uno chef alle prese ai fornelli intento a destreggiarsi in cucina sfidando le onde. Quando lo sport, in questo caso la vela,  incontra la gastronomia.

E’ stato l’Israele invece ad aggiudicarsi, gareggiando con l’Olanda, la Germania, l’Australia, la Cina, Il Belgio, Svezia, l’Italia, la Russia, il Sud Africa e gli Emirati Arabi, la “Inside the cooking” la gara all’interno della competizione principale, che ha premiato il miglior rapporto tra prestazione in cucina ed in acqua. Il premio “Young Chef Of The Year 2011″ invece se l’è aggiudicato lo chef svedese Daniel Berlin proveniente dal ristorante Krog i skane grazie alla sua ricetta: “Sgombro leggermente affumicato con cocomero, cavolfiore, burro di nocciole ed erbette“.

Infine vincitrice dell’ “Acqua Panna People’s Choice Award” è stata l’Australia  grazie allo chef Soren Lascelles (il quale ha anche preso posto sul podio conquistandosi il terzo posto nella classifica “Young Chef of the Year 2011”) che ha proposto la ricetta del “Filetto di agnello arrosto, glassato con zucchero e aglio, melanzana speziata, purea di spinaci e olive nere. L’isola di San Giorgio, è più precisamente la Fondazione Cini, ha fatto da scenario alla cena di gala il cui menù è stato proposto dallo chef Emanuele Scarello durante la quale è avvenuta l’assegnazione dei premi.

(Photo courtesy of Thinkstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>