Ricciola al forno con patate novelle

di Alex Zarfati 5

La ricciola per me è stata una scoperta. Non amo molto il pesce con la lisca e di solito preferisco di gran lunga frutti di mare e crostacei.

Capirete quindi che qualsiasi altra forma di pesce non rientra nelle mie abitudini culinarie. L’unica eccezione che faccio è per pesce spada e tonno. Scoprire che la ricciola è un pesce d’alto mare che gli assomiglia molto è stata un’illuminazione. Anzi, aggiungo che, se acquistata fresca, ma davvero fresca, può risultare più buona e tenera dello stesso tonno.

Questa ricetta è per apprezzare la bontà della ricciola, è semplice e si fa al forno accompagnata dalle dolci patate novelle. Ideale come piatto unico, saporito per una serata tra amici, magari all’aperto, sotto un cielo stellato d’agosto.


Ricciola al forno con patate novelle

Ingredienti per quattro persone:

  • 600gr patate novelle
  • 4 fette di ricciola
  • 300gr pomodori datterini
  • 1 limone
  • 1 ginger
  • pepe nero
  • olio extravergine d’oliva
  • 250gr di olive nere denocciolate
  • basilico
  • pinoli
  • sale
Preparazione:

Pelate le patate, tagliatele a cubi e lasciatele a bagno in abbondante acqua salata.

In una terrina preparate la base per marinare la ricciola. Versate innanzitutto un pò d’olio extravergine d’oliva, poi grattuggiate un pò di buccia di limone, ricordate di lavarlo prima di utilizzarlo, e un pò di ginger. Aggiungete un pizzico di pepe nero. Poi prendete le fette di ricciola lavatele e senza privarle della pelle tagliatele a tranci. Mescolateli con le mani alla base per la marinatura e lasciate ad insaporire.

Adesso prendete una padella antiaderente, mettetela a riscaldare sul fuoco con un pò d’olio. Quando sarà caldo aggiungete le patate. Fatele soffriggere un pò e poi lasciatele a cuocere per un quarto d’ora.

Iniziate ad accendere il forno e portatelo ad una temperatura di 180° gradi. Nel frattempo prendete una teglia, stendete un foglio di carta forno. Se le patate sono pronte, toglietele dal fuoco e versatele nella carta forno. Poi aggiungete i tranci di ricciola, le olive nere denocciolate, i pomodorini tagliati a metà, un altro pò d’olio extravergine e salate. Mescolate il tutto e poi infornate per venti minuti.

Durante la cottura mescolate gli ingredienti in modo che le patate risultino ben cotte. Quando sarà pronto servite ben caldo, aggiungendo a crudo i pinoli e qualche foglia di basilico.