Zuppa di cipolle e funghi

zuppa cipolle funghi

Zuppa di cipolle e funghi, una rivisitazione di un grande classico della cucina francese nato nella mia cucina un po’ per caso. L’idea di cucinare una zuppa di cipolle e funghi è venuta fuori l’altra sera, preso da un improvviso colpo di freddo avevo voglia di mangiare qualcosa di caldo e rilassante. L’idea era quella di preparare un buon minestrone ricco di verdure, ma non avendo avuto il tempo di fare la spesa nel frigo non ho trovato altro che cipolle e funghi. Bene, mi son detto, vediamo un po’ cosa può venir fuori da questi due ortaggi. Ecco come nasce l’idea della zuppa di cipolle e funghi.

La zuppa di cipolle e funghi è una chiara rivisitazione della soupe a’ l’onion, tanto presente nei menù dei ristoranti parigini. Un piatto che, probabilmente, nasce nelle cucine contadine, le cipolle, infatti, sono ortaggi che non mancano mai nelle dispense delle case di campagna. La zuppa di cipolle e funghi, così come ve la presento, è un piatto perfetto per la cucina vegetariana ed un’ottima portata per iniziare una cena invernale. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: la zuppa di porcini in crosta o la zuppa di funghi al salmone.

Lascia un commento