Struffoli napoletani, Bimby ricetta

Gli struffoli, come abbiamo visto di recente, rappresentano un dolce tipico campano della tradizione natalizia. Ma non solo: date le loro piccole dimensioni, così come le lenticchie, risultano di buon augurio per l’anno che verrà: volete dunque perdervi la possibilità di ottenere la vostra dose di fortuna e abbondanza per il 2015? Scherzi a parte, dopo avere visto come si preparano con il metodo tradizionale, questa è la ricetta della struffoli napoletani con il Bimby.

Struffoli napoletani Bimby

Roccocò napoletani, ricetta originale

I roccocò napoletani rappresentano un dolce tipico campano. Altro non sono che dei biscotti di forma tonda che ricordano quella di una ciambella e abbastanza grandi, almeno rispetto quelli tradizionali. I roccocò hanno un inconfondibie sapore ottenuto grazie all’impasto ricco di spezie, mandorle e agrumi. Sono caratterizzati da una consistenza abbastanza dura, ecco perchè vengono solitamente accompagnati da spumante o liquori vari nei quali possono venire anche inzuppati a piacere.

Roccocò napoletani

Struffoli napoletani, ricetta originale

Conoscete già gli struffoli? Altro non sono che un dolce tipico della tradizione natalizia campana con una lunga storia alle spalle e con tanto gusto da regalare del quale oggi vi proponiamo la ricetta originale. Dessert particolare, almeno per ciò che riguarda lo standard dei dolci di Natale. E’ composto da una serie di piccole palline di pasta dolce fritta passate poi in padella nel miele unitamente a della scorza di limone. Gli struffoli, una volta conditi, vanno disposti a corona in un vassoio e decorati con i confettini colorati.

Struffoli napoletani

Treccia di Natale di Anna Moroni

Quando si pensa alle ricette di Natale si fa generalmente riferimento ai pranzi ed alle cene luculliani di cui sono caratterizzate le festività che ci attendono. Ma perchè non dedicare attenzione anche alla colazione? La treccia di Natale di Anna Moroni che vi propongo oggi, nonostante sia stata pensata come dolce di fine pasto da accompagnare con la salsa inglese, si rivela essere perfetta per il mattino: soffice, profumata e adatta all’inzuppo come è.

Treccia di Natale

Panettone farcito ricoperto di cioccolato

Non a tutti piace passare ore ed ore ai fornelli ma c’è chi non voglia rinunciare a portare in tavola, per Natale, un dolce sontuoso che catturi l’attenzione dei presenti. Preparare un panettone farcito ricoperto di cioccolato è molto semplice partendo da uno acquistato. Chi non abbia molta dimestichezza con i dolci lievitati troverà la strada spianata partendo da uno già pronto, comprato al supermercato o presso una pasticceria specializzata.

Panettone farcito ricoperto di cioccolato

Pandoro farcito con gelato alla stracciatella

Pandoro farcito gelato stracciatella

Io lo adoro al naturale semplicemente scaldato qualche secondo sul termosifone (avete mai provato la libidine?). Ma il pandoro può essere farcito con il gelato, alla stracciatella in questo caso ed anche in questa eventualità non è per niente male. Il pandoro, dolce della tradizione natalizia è, insieme al panettone, una delle preparazioni immancabili del periodo. Esistono diversi modi per farcirlo e decorarlo come la classica crema al mascarpone o salsa al cioccolato. Quella del gelato trovo sia un’ottima idea, anche abbastanza lontana dalla tradizione, ma di sicuro apprezzata dagli ospiti.

Dolci di Natale ricette facili foto

Dolci natale ricette facili foto

 

In questo periodo dell’anno sono un vulcano in eruzione, metaforicamente parlando ovviamente, riguardo le idee relative ai dolci al cioccolato di Natale. Siccome per mia filosofia sono portata in genere verso le ricette semplici, ho pensato di raccogliere le mie preferite, correlandole come al solito di foto in modo che possano essere di aiuto per quanto concerne le decorazioni. Ecco quindi le mie proposte per i dolci di Natale, le ricette facili ed alla portata di tutti.

Tronchetto di Natale, ricetta facile

tronchetto di Natale

Il tronchetto di Natale è una delle ricette tradizionali del periodo natalizio. L’originale è una ricetta francese, si chiama Buche de Noel e si prepara durante il periodo dell’Avvento, periodo in cui nei paesi del Nord Europa si preparavano i ceppi di legno in attesa della vigilia di Natale, momento in cui il capofamiglia accendeva il fuoco per riscaldare simbolicamente il Bambino Gesù. La ricetta tradizionale è abbastanza complessa ma non è impossibile da riprodurre. Oggi invece vi proponiamo una versione più semplice, per non correre il rischio di sbagliare ed essere sicuri del risultato eccellente.

Panettone farcito, ricetta al cioccolato

panettone farcito

Il panettone è il dolce natalizio per eccellenza. Se poi si tratta di un panettone farcito, potrete dire di aver personalizzato un classico del Natale. A dire la verità, subito dopo le festività natalizie io lo compro più spesso. Lo trovo a prezzo scontato e posso sbizzarrirmi creando dolci sempre nuovi con un ripieno diverso ogni volta: crema pasticcera, crema al mascarpone, all’arancia o al cioccolato. Considerato che il panettone è già pronto e a fare il ripieno ci si mette un attimo, quello in cui dovrete impegnarvi di più è la parte più divertente: le decorazioni!

Menù di Natale 2013: ricette dolci con foto

Menù Natale 2013 ricette dolci foto

Che io ami i dolci è un fatto saputo e risaputo e nel mio menù di Natale 2013 (ebbene si, ci sto già pensando) non mancheranno i più golosi. Quest’anno ho proprio intenzione di sbizzarrirmi dando spazio sia ai dolci della tradizione che a quelli regionali, passando magari attraverso qualche novità, vedremo. Nel frattempo ecco quali sicuramente non mancheranno in casa mia, con le relative foto, giusto per aumentare l’acquolina.

Torrone al cioccolato e nocciole

Torrone cioccolato nocciole

Dite la verità, avete anche voi una quantità industriale di frutta secca da smaltire? No perchè io avrei in cucina quasi un kg di nocciole. Eh già, comprate in abbondanza in vista delle feste mi sono pure state regalate, ecco il perchè di questa invasione. Ma non mi do certo per vinta. Ed ho già trovato la soluzione adatta per utilizzarle nella preparazione di un dolce che adoro (lo so, l’avrò ripetuto decine di volte nell’ultimo periodo): il torrone al cioccolato e nocciole.

Torrone siciliano, ricetta con mandorle, bianco e morbido

Torrone siciliano ricetta mandorle bianco morbido

Natale è appena passato ma siamo ancora in attesa di festeggiare la fine dell’anno. Ci saranno ancora tante occasioni per poter gustare un buon torrone e proprio con gli avanzi delle feste si può preparare il torrone siciliano, con la ricetta con le mandorle, che risulta bianco e morbido. Si tratta di un torrone nel quale affondare i denti è un vero piacere e prepararlo in casa è veramente facilissimo. Procuratevi l’ostia alimentare che vi servirà per foderare lo stampo nel quale andrete a versare il composto e che vi servirà anche per farlo solidificare ed una volta pronto per evitare che si appiccichi alle dita.

Torrone duro bianco, la ricetta

Torrone duro bianco ricetta

Per i fan del torrone non poteva mancare la ricetta di quello duro bianco. Ma prima di scoprire come si prepara, sapevate che il torrone ha origini antiche? Nasce a Cremona nel 1400. Negli anni ne sono nate state create diverse varianti, c’è quello bianco morbido e duro, quello di sole mandorle, di sole nocciole, quello di cioccolato (il mio preferito!) ed ancora quello che si prepara con l’abume ed il miele, quello con solo zucchero ed acqua, insomma, una serie di proposte per fare contenti tutti.