Ricette natalizie, il (semi) panettone della Prova del Cuoco

Ricette natalizie semi panettone prova cuoco

Voglia di cimentarsi nella preparazione di un dolce natalizio lievitato, ma non troppa smania di passare ore ai fornelli? Il (semi) panettone della Prova del Cuoco è quello che fa per voi. Un dolce da forno, una sorta di pane dolce per la colazione che assomiglia ad un panettone, ma che panettone non è! Come si prepara? Semplice, si parte dall’impastare tutti gli ingredienti tranne l’uvetta che dovrà stare a mollo in acqua tiepida per circa 15 minuti, ed una volta trascorso questo tempo si potrà procedere alla sua aggiunta all’impasto.

Pettole nelle gnostre e cioccolato in sagra, a Noci il 10 e l’11 dicembre 2011

Pettole gnostre cioccolato sagra Noci 10 11 dicembre 2011

Amanti delle pettole non perdetevi questo evento:  Pettole nelle gnostre e cioccolato in sagra il 10 e 11 dicembre a Noci, in provincia di Bari. Conoscete le pettole, quelle palline di pasta lievitata sia dolci che salate che si preparano per le occasioni festive e non solo? Il 10 e l’11 dicembre saranno protagoniste di una sagra imperdibile della durata di 2 giorni. Un’occasione per ritrovarsi poco prima delle festività natalizie a festeggiare con i dolci tipici pugliesi.

Biscotti di Natale semplici con la pasta frolla

biscotti natale semplici pasta frolla

La ricetta che vi propongo oggi per questi biscotti di Natale è davvero semplicissima e molto versatile. Una volta pronti i vostri biscotti di pasta frolla potrete utilizzarli per appenderli all’albero di Natale (in questo caso fate il foro per il nastro che li reggerà prima di infornarli); potrete utilizzarli come regalo, mettendoli in una bel sacchetto trasparente, decorato con un fiocco o una coccarda; ma potrete anche solo prepararli per la colazione dei giorni di festa, da gustare insieme a tutta la famiglia. Avete bisogno solo di farina, zucchero, burro, uova, stampini natalizi, un po’ di colore e tanta fantasia.

La Ghirlanda di Natale

ghirlanda nataleQuesta ricetta, a partire dal nome, può un po’ spaventare, visto che Ghirlanda di Natale dà l’idea di qualcosa di molto complicato da preparare e poi da decorare! In realtà non è affatto così! L’impasto è estremamente semplice, questo è uno di quei dolci in cui basta davvero solo mescolare tutto insieme, con cura e nel giusto ordine, ed è davvero molto facile come ricetta! Certo, ha un paio di note negative, il prezzo ad esempio, non proprio economico, vista la quantità di frutta secca, di frutta candita e di spezie, però magari avete in programma di acquistarle per altri dolci o decorazioni, quindi potrebbe non essere un problema. Inoltre, va tutto tritato e spezzetato, cosa che renderà la pre-preparazione un po’ lunga, ma una volta che tutti gli ingredienti saranno pronti basterà davvero solo impastare e infornare.

Per la forma di ghirlanda utilizzate uno stampo da ciambellone, nella ricetta non è indicato ma chiaramente per dargli la classica forma tonda da ghirlanda è l’unica possibilità! Per quanto riguarda la glassa la preparazione è quella proprio di base, veloce e immediata, come per molte altre glasse che abbiamo visto soprattutto in questo periodo natalizio qui su Ginger&Tomato, e pensate anche alla possibilità di colorare, di rosso e verde magari, la vostra glassa, per una ghirlanda ancora più natalizia, così poi le ciliegie e le foglie di agrifoglio completeranno il tutto! (PS: i coloranti alimentari, in moltissime colorazioni, li trovate in ogni supermercato ben fornito).