Minestrone con orzo

di Roberto 0



Minestrone con orzo, sempre per restare in tema di cibi ed alimenti leggeri e salutari da mangiare nel periodo di ripresa dalle concessioni che ci siamo presi durante le festività passate. Il minestrone con orzo è un’ottima pietanza calda, nutriente e completa, in cui si sostituisce la pasta, che si potrebbe benissimo condire con il minestrone tradizionale, con l’orzo, cereale più semplice ma altrettanto nutriente. Rifocillarsi e trovare ristoro con un buon piatto caldo, appetitoso e leggero come il minestrone con orzo quando si rientra stanchi e sfiniti la sera è un modo perfetto per riacquistare un po’ di entusiasmo. Buon appetito con il minestrone con orzo.

Minestrone con orzo


Ingredienti

400 gr. orzo | 3 carote | 2 cipolle | 3 patate | 100 gr. spinaci | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Pelate e lavate le carote, le cipolle e le patate. Tritate le cipolle, tagliate le carote a metà nel senso della lunghezza e poi a tocchetti di circa 1cm, tagliate le patate a tocchetti. Fate rosolare la cipolla in una pentola con un po’ d’olio.

  Quando la cipolla sarà dorata mettete in pentola l’orzo e tostatelo leggermente, mescolandolo. Aggiungete tre mestoli d’acqua calda e lasciate sobbollire. Mescolate frequentemente l’orzo. Quando l’acqua sarà sul punto di asciugarsi completamente, unite all’orzo le patate e le carote, versate in pentola 1litro circa d’acqua calda e portate ad ebollizione.

  Lasciate sobbollire il tutto per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Controllate la cottura, e poco prima di spegnere il fuoco aggiungete gli spinaci, dopo averli lavati e tagliati a strisce. Aggiustate di sale, aggiungete un filo d’olio a crudo e servite in tavola ben caldo.

Il minestrone con orzo è una delle tante varianti che si possono cucinare del classico minestrone di verdure, come anche il minestrone alla genovese, il minestrone ai peperoni o il minestrone di riso, erbette e spinaci. Il minestrone con orzo è un piatto della cucina dietetica che si addice perfettamente alle esigenze alimentai della cucina vegetariana. Ricco di verdure e perfezionato dalla presenza dell’orzo è un piatto veramente completo. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: i pomodori ripieni all’orzo o i fagiolini ed orzo in tegame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>