L’insalata di broccoli con le mandorle

di Ishtar 0



Dopo una carellata di ricette dolci e più o meno elaborate, torno ad un piatto semplice semplice, e perchè no, anche leggero, l‘insalata di broccoli con mandorle. I broccoli, cotti al vapore e divisi in cimette vengono conditi con una salsa preparata facendo sciogliere del burro in una padella antiaderente con il succo di limone e le mandorle tritate. Direi che in quanto a facilità di esecuzione ci siamo proprio! I broccoli, una delle verdure autunnali per eccellenza, si possono trovare da fine settembre ad inizi marzo, e sono ricchissimi di proprità benefiche per il nostro organismo.

Insalata di broccoli con le mandorle


Ingredienti

1 kg. broccoli | 100 gr. mandorle | 50 gr. burro | succo di un limone | 1 pizzico sale

Preparazione

   Cuocere al vapore i broccoli dopo averli lavati accuratamente, ed averli tagliati e ridotti in piccole cimette. Cuocerli per circa 10 minuti.

   Tritare le mandorle con l'aiuto del mixer.

   In una pentola antiaderente fare sciogliere il burro con il succo di limone e le mandorle tritate.

   Mescolare bene e condire con questa salsa i broccoli.

Sono ricchi di vitamina C, vitamina A, betacarotene, di fosforo, zinco e potassio, un mix utile a noi ed al nostro corpo. In questa ricetta vediamo i broccoli protagonisti in una insalata ma vengono impiegati per una molteplicità di preparazioni, dai primi ai secondi, passando per le torte salate.

Solo qualche esempio? Sono ottimi nello sformato di broccoli e cavolfiore, in un primo come i maccheroni gratinati, ed infine in un secondo di verdure, il gratin di patate e broccoli. Vi consiglio di servire questa insalata insieme ad un secondo di carne, ad esempio una fettina di carne sulla piastra per ottenere un pasto salutare e completo ma allo stesso tempo invitante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>