Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina per Pasqua

di Ishtar 0



Assodato che le regine indiscusse della Pasqua siano le uova, in tutte le loro forme, ho pensato ad un antipasto originale da inserire nel menù della domenica di Pasqua. Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina. Ma ciò che le rende uniche è proprio la loro presentazione. Innanzitutto non gettate via il contenitore nelle quali le comprerete, vi consiglio, per una volta, di non acquistare quelle contenute nella plastica, ma nel cartone, più adatto ad essere portato in tavola senza risultare fuori luogo.

uova strapazzate con caviale ed erba cipollina


Ingredienti

6 uova | 1 vasetto di caviale | qualche filo erba cipollina | 1 pizzico sale | olio evo

Preparazione

   Rompere delicatamente le uova avendo cura di fare rimanere intatta gran parte della superficie dei gusci.

   Cuocere le uova dentro una padella con dell'olio evo e del sale. Strapazzarle e una volta intiepidite versarle dentro i gusci.

   Coprire con un cucchiaino di caviale e due fili di erba cipollina.

Detto questo la cosa importante sarà rompere le uova delicatamente avendo cura di eliminare solo la parte superiore affinchè possano essere adatte a raccogliere una discreta quantità di contenuto. Proprio perchè andranno servite in tavola con tutto il guscio vi consiglio di lavare accuratamente le uova prima dell’utilizzo.

A parte questo la preparazione è davvero semplice, si tratta di cucinare delle comunissime uova strapazzate condendole con olio e sale e, dopo averne disposto dei mucchietti all’interno dei gusci, ricoprirle con un cucchiaino di caviale per poi decorarle infine con due fili di erba cipollina disposte a croce in superficie. Preparazione molto veloce per un antipasto di sicuro effetto una volta servito ai commensali. A volte basta davvero così poco per stupire in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>