Orata agli aromi e vino bianco, una ricetta di pesce al forno

Spread the love

orata aromi vino bianco ricetta pesce forno

Tra le razze di pesce che si possono trovare con più facilità al mercato o al bancone del supermercato, e che quasi certamente dovrebbero essere fresche, vi è l’orata. Un tipo di pesce dalla carne morbida dal sapore delicato, molto apprezzata tra i consumatori di pesce. E forse per tale ragione uno dei pesci che vengono cresciuti in allevamento. Ma se ciò ci permette di avere del pesce fresco ogni giorno … che ben venga! Come possiamo, però, cucinare l’orata in modo nuovo ed un po’ originale, arricchendola di qualche sapore, senza però sovrastarne il gusto? Vi proporrei di provare la ricetta dell’Orata agli aromi e vino bianco.

Inutile suggerirvi di accoppiare una ricetta di pesce come quella dell’Orata agli aromi e vino bianco, con un buon calice di vino bianco fresco e profumato, l’unico accorgimento sarà quello di cercare di pasteggiare con lo stesso vino che avete utilizzato per condire il pesce. L’ Orata agli aromi e vino bianco è un ottimo secondo piatto a base di pesce che potrete cucinare in tutte le stagioni. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: l’orata con pesto di prezzemolo, l’orata e spaghettini all’acqua pazza, l’orata al sale o l’orata al forno con patate e pomodorini.

Lascia un commento