Torta di formaggio, un antipasto goloso senza glutine

di Anna Maria Cantarella 0



Qualche giorno fa avevo intenzione di preparare un vero tè all’inglese con dolcetti e qualche portata salata. Le idee non erano molte e non avevo molto tempo, però sfogliando il mio librone delle ricette ho trovato questa golosa ricetta di torta al formaggio. E siccome sono una grande appassionata di formaggi non mi sono lasciata sfuggire l’occasione di prepararne una, senza troppa fatica e in poco tempo. Non è proprio il massimo della leggerezza ma una volta ogni tanto si può sgarrare la dieta.

La torta al formaggio è una deliziosa torta salata che potrete servire come antipasto oppure al posto di un secondo piatto a tavola, accompagnato da un’insalata leggera. Io trovo che sia perfetta anche per un picnic all’aria aperta, quando il tempo ce lo permetterà. A differenza di tante ricette di torte salate a base di formaggio, questa torta non va cotta in forno e questo è un gran vantaggio specialmente se avete poco tempo a disposizione. L’unica piccola incombenza è quella di lavorare i formaggi morbidi e il burro in modo da ottenere delle mousse molto morbide e omogenee. Per il resto la procedura è semplice e il risultato ottimo è garantito. Ovviamente potete servire la torta di formaggi tagliata a piccole fettine da infilzare con uno stuzzicadenti, in modo da avere un perfetto finger food.

Torta di formaggio


Ingredienti

150 gr. fontina | 100 gr. crescenza | 100 gr. gorgonzola dolce | 100 gr. taleggio | 12 noci sgusciate | 100 gr. burro

Preparazione

  Mettete il burro in una terrina e montatelo con uno sbattitore fino a che sarà diventato ben cremoso. In un altro recipiente mettete la crescenza e il taleggio senza crosta e lavorate anche questi con una spatola riducendoli in crema.

  Togliete la crosta anche al gorgonzola, spappolatelo e unitelo a metà del burro montando ancora il composto in modo da renderlo omogeneo. Tagliate a fette sottilissime la fontina.

  Foderate uno stampo di forma quadrata con un foglio di carta forno, adagiatevi sul fondo uno strato di fette di fontina sovrapponendole leggermente le une alle altre. Spalmatele quindi con uno strato di burro e gorgonzola e su questo adagiate una mezza dozzina di gherigli di noce.

  Ricoprite con il composto di taleggio e crescenza, poi con il rimanente burro montato. Completate con un altro strato di fette di fontina.

  Pressate quindi leggermente la torta in modo che i formaggi aderiscano perfettamente tra loro, poi passatela in frigorifero per un paio di ore. Al momento di servirla, capovolgete lo stampo su un piatto da portata e decorate la superficie della torta con i gherigli di noce rimasti.

La torta di formaggio è perfetta come antipasto. Potete accompagnarla con delle verdure, ad esempio i pomodorini, le carote, i pezzetti di finocchio o i funghi accompagnati da un pinzimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>