I bambini ne andranno matti: cannelloni al triplo ripieno!

di Claudia 3

TEMPO: 55 minuti| COSTO: alto| DIFFICOLTA’: difficile

VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Ai bimbi piace la pasta ripiena. Certo, non si deve esagerare, visto che una porzione troppo abbondante potrebbe risultare poco digeribile per loro, però non c’è niente da fare, quando vedono lasagne, cannelloni, gnocchi, tortelli, pasta ripiena comunque, si leccano i baffi, forse perchè per i loro palati avidi di nuovi sapori queste combinazioni di croccante e salato, morbido e caldo, sono delle vere esplicitazioni del gusto!

Insomma, spesso questi possono anche essere modi per fargli mangiare quelle cose che proprio non riusciamo a mascherare in nessun modo, i bambini che non mangiano le verdure identificano il verde, ma possono poi gustare qualcosa di nascosto e un giorno scoprire di essere dei gran mangiatori di broccoli ad esempio!

Con questi cannelloni invece saremo leali. Buoni, genuini, ricchi, gustosi, tutti per loro, e se faranno il bis al massimo poi sarà necessario un bel pisolino dopo pranzo!

Nome ricetta

Ingredienti per 6 persone:

250gr. di cannelloni pronti | 200gr. di carne di manzo | 200gr. di carne di vitello tritata | 200gr. di carne di maiale tritata | 1/2 l di besciamella pronta | 400ml di passata di pomodoro | 1 carota | 2 cipolle bianche piccole | 80gr. di Grana Padano | 100gr. di mollica di pane | 40ml di latte | 50ml di vino bianco | 60ml di olio d’oliva | 3 gambi di prezzemolo | 1 rametto di basilico | sale e pepe

LA PREPARAZIONE:

  1. Lavate e pulite con cura 1 cipolla, la carota e il prezzemolo. Fate appassire il trito in una casseruola a fuoco lento, con 1 cucchiaio di olio d’oliva. Unite le carni tritate, bagnate con il vino bianco e lasciate cuocere per 15 minuti, infine mettete tutto in una ciotola.

  2. Ammollate il pane in un bicchiere con il latte, strizzate e poi unite alla carne, insaporite con il sale, la noce moscata e una spoveratta di grana. Amalgamate bene. Rosolate l’altra cipolla, lavata e pulita, con un filo d’olio, aggiungete poi la passata di pomodoro e le foglie di basilico lavate e asciugate. Lasciate cuocere a fuoco lento per 20 minuti.

  3. Nel frattempo scottate i cannelloni, per 3 minuti, per farli ammorbidire. Farciteli con il trito di carne, chiudeteli e sistemateli in una pirofila sul fondo della quale avrete sistemato alcune noci di burro e poi versato un paio di cucchiai di besciamella. Ricoprite poi i cannelloni con la besciamella  il formaggio grattugiato. Infornate per 20 minuti.

  4. Lasciate che si crei una gratinatura sulla superficie, toglieteli dal forno e serviteli su piatti su cui prima avrete steso un cucchiaio di salsa di pomodoro.

Se preferite potete preparare la besciamella fatta in casa e poi utilizzarla nella preparazione. Sicuramente il piatto risulterà più buono con un tocco casalingo in più!

[photo courtesy of sonicwalker]

[photo credits Gallery: pieterjanviaene]

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>