Ricette con la crescenza: i maccheroncini gratinati con le zucchine

maccheroncini gratinati

 

TEMPO: 40 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: medio-bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Oggi vi propongo un primo piatto con un formaggio cremoso che a me piace proprio tanto. Di ricette con la crescenza ce ne sono tante, ma un primo così delicato non l’avevo mai assaggiato. Si tratta dei maccheroncini gratinati con zucchine e crescenza. A proposito, una piccola curiosità: il termine crescenza deriverebbe dalla parola latina “carsenza”, che significa focaccia. Il perché di questo nome? Perché se si lasciasse questo formaggio in luogo caldo, comincerebbe a gonfiarsi e di conseguenza a spaccarsi quasi fosse un lievitato.

Tornando ai maccheroncini gratinati con zucchine e crescenza, vi consiglio, se vi è possibile, di utilizzare della pasta fresca all’uovo, il risultato sarà di sicuro migliore e contribuirà a dare al piatto un gusto unico. Di sicuro i commensali apprezzeranno. Se aveste poco tempo utilizzate la salsa besciamella pronta, altrimenti seguite il procedimento nel testo della ricetta sotto.

Maccheroncini gratinati con zucchine e crescenza

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di maccheroncini  | 3 zucchine | ½ spicchio di aglio e qualche foglia di erba cipollina | 3 cucchiai di olio | 4/5 pomodorini | 100gr. di crescenza | 100gr. di grana | sale q.b. | besciamella q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Lavate, spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle e mettetele in una padella nella quale avrete fatto scaldare 3 cucchiai di olio con il mezzo spicchio di aglio (volendo potete aggiungere un pezzetto di peperoncino). Appena le zucchine cominciano a prendere colore aggiungete i pomodorini tagliati in quattro parti e fate cuocere.

  2. Nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco in una capace pentola e, aspettando il bollore. Se non utilizzate la besciamella pronta procedete così: preparate la salsa besciamella facendo fondere dolcemente 40 gr di burro in un tegame, e aggiungendo 2 cucchiai di farina mescolando delicatamente. Versate pian piano 1/2lt di latte freddo (bollente se volete fare più in fretta) e continuate a mescolare finchè la salsa non sarà addensata.

  3. Tenete sempre d’occhio le zucchine e se ritenete siano cotte spegnete il fuoco. A questo punto , se l’acqua bolle, versate un pugnetto di sale e la pasta. Scolate la pasta al dente, versatela nel tegame con la salsa besciamella e mescolate bene, aggiungete il parmigiano (o grana) lasciandone da parte un cucchiaio e mescolate ancora.

  4. A questo punto stendete uno strato di pasta in una teglia da forno, coprite con uno strato di zucchine, aggiungete fiocchetti di crescenza e continuate fino a esaurimento degli ingredienti. (dovete terminare con uno strato di pasta. Spolverizzate con ancora un po’ di parmigiano (o grana) e infornate per 10/15 minuti fino a doratura.

[photo courtesy of PaRik]

4 commenti su “Ricette con la crescenza: i maccheroncini gratinati con le zucchine”

Lascia un commento