Ricette pesce: le acciughe fritte con peperonata, lattuga rossa e caprino

di Filomena 0



 

Oggi abbiamo scelto una ricetta di pesce che in apparenza potrebbe sembrarvi troppo impegnativa, ma che in realtà vi permetterà di portare in tavola un  ottimo secondo piatto a base di pesce. La nostra ricetta di oggi è quella delle acciughe fritte con la peperonata e il caprino servite su un letto di lattuga rossa.

Pensate sia troppo complicata da realizzare? Vi sbagliate! Certo non è un piatto che richiede poco impegno e soprattutto la fase di preparazione non è di certo breve ma non è una ricetta impossibile. Per prima cosa dovremo friggere le acciughe dopo averle passate nel pangrattato, nella farina e nell’uovo. Poi a parte faremo una peperonata semplice a base di peperoni e pomodorini.

Acciughe fritte con peperonata, lattuga rossa e caprino


Ingredienti

200 gr. peperoni | 10 acciughe | 50 gr. formaggio caprino | pangrattato | 2 uova | sale | olio per friggere | farina | 1 cipolla | una decina pomodorini | a piacere caprino | un paio di foglie lattuga rossa

Preparazione

  Per prima cosa puliamo le acciughe. Poi prima di friggerle le passiamo nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. In una padella mettiamo abbondante olio per friggere e friggiamo le acciughe.

  In una casseruola mettiamo dell’olio e della cipolla tritata: facciamo un veloce soffritto. Dopo neanche un paio di minuti uniamo i peperoni che abbiamo in precedenza pulito e tagliato a cubetti. A metà cottura uniamo anche i pomodorini.

  A fine cottura aggiungiamo anche il caprino in purezza. Assicuriamoci che questa operazione avvenga mentre siamo lontani dal fuoco. Condiamo la lattuga dopo averla lavata per bene con olio e sale.

  In piatto da portata prepariamo un letto con l’insalata rossa. Sopra adagiamo le acciughe con la peperonata preparata in precedenza.

Alla fine serviremo il tutto su un letto di lattuga rossa che condiremo con un po’ di olio e del sale. Il caprino andrà messo alla fine della preparazione quando le acciughe e la peperonata non saranno più calde. Come vedete non è poi così difficile come potrebbe sembrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>