Ricette estive facili e sfiziose, i mini strudel saporiti

di Claudia 0



Come resistere a questa tentazione in miniatura? I mini strudel saporiti sono una di quelle idee di base che possono dar vita a un’infinità di varianti da presentare in ogni stagione e per ogni occasione. Chiaramente vi invito a provare innanzi tutto questa ricetta con la ricotta e il prosciutto cotto, abbinamento che non devo star qui a elogiare visto che tutti sappiamo quanto sia delizioso, e da qui in poi provate ad abbinare formaggi e salumi, verdure, insomma, una ricetta semplicissima e davvero veloce, adatta anche a chi non ama stare in cucina a pasticciare troppo, soprattutto in estate!

Anche se questi mini strudel sono senz’altro un antipasto perfetto pensate anche a prepararli per una tranquilla serata a casa. Io per prima mi rendo conto che spesso dò il meglio di me in cucina quando ci sono ospiti, e invece anche nella quotidianità si potrebbero sempre provare ricette nuove e soprattutto sfiziose, per non mangiare sempre i soliti piatti e rendere i pasti un momento ricco anche di creatività. In fondo, è vero che dopo una giornata di lavoro preparare la cena può essere un peso, ma a me la cucina rilassa molto, quindi una ricetta più creativa può anche riuscire a distrarci e a spazzar via la stanchezza.

Mini strudel saporiti


Ingredienti

1 confezione pasta sfoglia già pronta | 250 gr. ricotta | 1 fetta spessa prosciutto cotto | 1 uovo | 50 gr. parmigiano grattugaiato | olio extravergine d'oliva | noce moscata | sale

Preparazione

  Mettere la ricotta in una ciotola capiente, unire l'uovo, il parmigiano e mescolare. Insaporire con sale e pepe e un pizzico di noce moscata. Amalgamare con cura. Tagliare il prosciutto in 4 strisce uguali.

  Ritagliare con una tazza grande 4 dischi di pasta sfoglia e farcirli con un fetta di prosciutto e un po' di composto alla ricotta.

  Chiudere la sfoglia dandole la forma di un piccolo strudel e cuocerli in forno preriscaldato a 220°, dopo averli spennellati con poco olio.

  Tirarli fuori dal forno dopo circa 10 minuti e lasciarli intiepidire prima di servirli.

Servite gli strudel adagiati su un letto di lattuga e volendo decorate il piatto con dei pomodorini, per una presentazione fresca e sfiziosa come la ricetta stessa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>