Strudel salato di spinaci, porri e pinoli

di Redazione 5

strudel-salato-di-spinaci-porri-e-pinoli

TEMPO: 1 ora| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Vi sto per proporre una ricetta per bambini e per vegetariani, una risorsa per feste e riunioni tra amici e parenti; un piatto, insomma, che può tirarvi fuori da mille impicci! Dovete preparare qualcosa per una festa semplice ed informale e volete giocare d’anticipo? Arrivano degli amici all’improvviso e decidono di restare a cena? Nessun problema, ecco quello che fa per voi: lo Strudel salato di spinaci, porri e pinoli.

Sfruttate lo Strudel salato di spinaci, porri e pinoli come antipasto o come stuzzichino, o aggiungetelo al menù di torte salate che potrete preparare per una festa finger food. Insomma, ogni occasione può essere quella buona per preparare lo Strudel salato di spinaci, porri e pinoli.

Strudel salato di spinaci, porri e pinoli

Ingredienti per 4 persone:

2 rotoli di pasta sfoglia già pronta | 470gr. di spinaci freschi o anche surgelati | 50gr. di pinoli | 1 spicchio d’aglio | 2 porri | un pizzico di canella in polvere | 35gr. di pangrattato | 2 uova | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Se usate gli spinaci freschi eliminate il gambo e lavate per bene le foglie, asciugatele e spezzettatele grossolanamente. Fate tostare in una padella, senza aggiungere grassi, i pinoli a fuoco medio, mescolandoli continuamente finché non assumeranno un bel colore dorato. Quindi togliete i pinoli dal fuoco e metteteli da parte.

  2. Pulite e lavate i porri, tritateli e fateli appassire nella stessa padella in cui avete tostato i pinoli, con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio pulito e schiacciato. Lasciate rosolare i porri per qualche minuto, poi aggiungete gli spinaci. Adesso lasciate cuocere gli spinaci finché le foglie non saranno appassite e l’acqua che hanno rilasciato si sarà asciugata. Salate leggermente.

  3. Lasciate raffreddare gli spinaci e poi incorporatevi i pinoli, la cannella, il pangrattato e le due uova battute, lasciandone circa due cucchiai da parte,amalgamate tutto. Riscaldate il forno a 200 gradi.

  4. Stendete i due fogli di pasta sfoglia in due teglie differenti. Dividete il condimento a base di spinaci, porri e pinoli tra i due fogli di sfoglia, poi distribuitelo su una metà della sfoglia. Utilizzate la parte di sfoglia libera per ricoprire il condimento, saldate il bordo e spennellate la superficie della sfoglia con l’uovo battuto.

  5. Praticate delle piccole incisioni sulla superficie degli strudel e poi infornateli. Lasciateli cuocere per circa 30 minuti a 180 gradi. Quando la pasta sarà dorata e soffice, togliete gli strudel dal forno e lasciate che si raffreddino un po’. Tagliate gli strudel a porzioni e servite in tavola, caldi o a temperatura ambiente.

[photo courtesy of MarionIon]

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>