Pane fritto, ricetta siciliana

di Ishtar 0



Il pane fritto, ricetta siciliana appartenente alla cucina povera, è quanto di più gustoso possa essere realizzato con il pane avanzato, quello raffermo. Si tratta di una preparazione da poter inserire nel menù del pranzo e della cena di tutti i giorni. E’ semplice ma molto gustoso e vi assicuro che, assaggiata la prima fetta, non riuscirete più a fermarvi. Super economico vi permetterà di prendere per la gola gli eventuali ospiti.

Pane fritto ricetta siciliana


Ingredienti

500 gr di pane tagliato a fette | 4 uova | 50 gr di parmigiano grattugiato | 1 bicchiere di latte (facoltativo) | sale e pepe | olio di semi | prezzemolo fresco

Preparazione

  Dopo avere tagliato a fette spesse 1 cm il pane, sbattere le uova con il parmigiano, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe nero. Nel caso in cui il pane sia troppo duro metterlo a bagno con poco latte altrimenti passare alla fase successiva.

  Adesso mettere in un tegame a scaldare dell'olio di semi. Una volta caldo intingere le fette di pane nel composto di uova e farle impregnare bene.

  Adagiare le fette nella padella e farle friggere, fino a doratura, su ambo i lati. Scolare su carta assorbente e gustare caldo.

Io lo preparo spesso come antipasto rustico o per accompagnare l’aperitivo, insieme a salumi e formaggi. Non dovrete avere a disposizione in casa altro che delle uova e del formaggio grattugiato. Potrete, tuttavia, insaporirlo anche con delle erbe aromatiche tritate. Solitamente, per me, prezzemolo o basilico. Rappresenta anche un’ottima idea per accompagnare delle insalate miste dando vita, insieme a queste, ad un pranzo poco impegnativo adatto a chi vada di fretta. Provate anche, sullo stesso genere, il pane fritto della Prova del Cuoco, il pane fritto con uovo e latte e il pane naan al formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>