Pane fritto con uovo e latte

di Ishtar 0



Ricetta appartenente alla cucina povera, nell’ambito della quale si trova sempre il modo di non buttare via niente, il pane fritto con uovo e latte rappresenta una pietanza adatta a fare fuori gli avanzi di pane raffermo, quello di qualche giorno prima che nessuno mangia più. Il passaggio nel latte e nell’uovo e la conseguente frittura gli regalano una nuova dignità rendendolo una preparazione allettante e sfiziosa adatta a costituire un antipasto rustico quanto basta, da accompagnare con salumi e formaggi di vario tipo.

Pane fritto


Ingredienti

400 gr di pane casareccio raffermo | 250 ml di latte | 3 uova | prezzemolo e salvia tritati finemente | 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato | sale e pepe | olio di semi | farina

Preparazione

  Tagliare il pane raffermo a fette quadrate. Versare in una ciotola il latte, in un'altra le uova sbattute con il prezzemolo e la salvia tritati ed il parmgiano ed in un'altra ancora la farina.

  Passare il pane prima nel latte, poi nella farina ed infine nell'uovo.

  Effettuare un secondo passaggio nella farina e poi nell'uovo e friggere in un tegame in abbondante olio caldo.

  Trasferire in un piatto con della carta assorbente da cucina e servire ben caldo.

Realizzabile con pochi e semplici ingredienti, vi consiglio di effettuare una doppia impanatura in modo da ottenere una crosticina spessa e croccante, che al primo assaggio si rivela in tutta la sua irresistibilità. Il composto di uova può essere aromatizzato a piacere con erbe aromatiche tritate o con del formaggio grattugiato come il grana o il pecorino. Provate, a questo proposito, anche la frittata di formaggi e pane al forno ed il pane al latte farcito con olive, pomodori secchi e peperoncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>