Zuppa inglese, un dolce napoletano per il Natale

di Claudia 0



La ricetta della zuppa inglese comprende un numero abbastanza elevato di varianti, basti pensare al fatto che in alcuni casi si utilizzano i savoiardi e in altri il Pan di Spagna, così come la crema pasticciera in alcune versioni la fa da protagonista mentre nel nostro caso viene alternata ad una crema al cioccolato. Inoltre, l’alkermes in quasi tutte le ricette della zuppa inglese dona il suo colore rosso al dolce, nel nostro caso l’unico liquore è il marsala. Io vi propongo questa preparazione, tipica del Natale in molte regioni italiane, e tratta dal mio famoso e antico libro di ricette napoletane, quindi più autentica di così non si può!

Zuppa inglese


Ingredienti

200 gr. savoiardi | 2 bicchieri marsala | 2 uova | 1 lt. latte | 3 cucchiaio farina | 50 gr. cacao | 200 gr. zucchero | 50 gr. burro | scorza di limone grattugiata | zucchero a velo

Preparazione

  Preparare la crema: sbattere i tuorli con 100 grammi di zucchero, fino a renderli spumosi, unire un cucchiaio di farina, e diluire il composto con 1/2 litro di latte. Unire la scorza di limone e porre la crema sul fuoco, mescolare di continuo e togliere dal fuoco solo quando si sarà ben addensata. Lasciare che si raffreddi.

  Preparare la crema al cioccolato: Mescolare insieme il cacao e 100 grammi di zucchero, unire i due cucchiai di farina e poi il latte a filo. Aggiungere il burro e porre sul fuoco. Mescolare di continuo, la crema inizierà ad ispessirsi, quando avrà preso bollore cuocere per altri 5 minuti e poi lasciarla raffreddare.

  Versare il marsala in un piatto semipiano e diluirlo con un bicchiere d'acqua, inzuppare velocemente i savoiardi, strizzarli un po' e formare uno strato in una teglia alta e di vetro.

  Coprire il primo strato di savoiardi con la crema, fare un secondo strato con i biscotti e ricoprirlo con la crema al cioccolato e proseguire in questo modo fino ad esaurire gli ingredienti. Mettere il dolce in frigo fino al momento di servirlo.

  Una volta tirata fuori la zuppa inglese dal frigo montare a neve i due albumi aggiungendovi 2-3 cucchiai di zucchero a velo. Capovolgere la zuppa su un piatto di vetro resistente al calore e cospargere la zuppa con il composto di albume e zucchero a velo.

  Accendere il grill e tenervi il dolce sotto per 2-3 minuti, in modo che l'albume montato colorisca. Lasciar raffreddare il dolce prima di servirlo.

Se anche decideste di preparare la zuppa inglese utilizzando l’alkermes o il Pan di Spagna i consigli che vi darò sono comunque preziosi! Innanzi tutto: l’ideale per mettere il dolce a riposare in frigo è quello di depositarlo in una grande coppa, in modo che quando lo capovolgerete sarà una piccola montagna di dolcezza, e se anche voleste lasciarlo così al naturale senza albume meringato in una coppa di vetro la vostra zuppa inglese sarà bellissima da vedere!

Attenzione alla cottura dell’albume, come per le meringhe basta un attimo che dalla doratura perfetta si passi al disastro croccante! Inoltre, se non amate la meringa spalmate pure di panna il vostro dolce. Infine, un effetto molto bello sarà dato creando solo due strati con la crema, entrambi molto alti, uno alla crema gialla e uno al cioccolato, così quando taglierete le fette, la zuppa inglese sarà davvero scenografica.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>