Ricette base: il pan di spagna, ma al cacao

di Ishtar 5



La base ideale per un’ottima torta al cioccolato? Per me è in assoluto il pan di spagna al cacao. Soffice come il classico ha quella marcia in più conferita dal cacao che lo rende speciale. Il pan di spagna al cacao è ottimo farcito con crema al cioccolato, per me la migliore è la crema ganache, quella con metà cioccolato fuso e metà panna montata. Ma non sono da sottovalutare le creme bianche come la pasticcera o la chantilly, magari aromatizzata all’arancia. Tornando al pan di spagna al cacao, il procedimento di preparazione è identico a quello classico: il segreto consiste nel montare montare montare ed ancora montare le uova. Più si incorpora aria al composto e più il pan di spagna verrà soffice e leggero, una nuvola insomma. 

Pan di spagna al cacao


Ingredienti

4 uova | 2 cucchiaio latte | 130 gr. amido | 130 gr. zucchero | 30 gr. cacao amaro in polvere | 1 pizzico sale | 1 bustina lievito in polvere vanigliato

Preparazione

  Separare i tuorli dagli albumi che andranno montati a neve ferma.

  Aggiungere uno per volta i tuorli, lo zucchero, i due cucchiai di latte e l'amido setacciato assieme al cacao e al lievito.

  Continuare a mescolare con movimenti delicati dal basso verso l'alto.

  Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata. Trasferire in forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti circa.

Dimenticavo di sottolineare il fatto che il pan di spagna al cacao può costituire la base di diversi dolci sfiziosi: tiramisù, charlotte, zuppa inglese, torte gelato. Come vedete non c’è limite alla fantasia ma soprattutto non c’è limite alla golosità. Se lo preparate in mini porzioni e lo farcite con un velo di marmellata di albicocche e glassate con del cioccolato fondente fuso, creerete delle simil mini sacher: una merenda sfiziosa per i vostri bambini. La dose riportata per questa ricetta è prevista per uno stampo da 20 cm di diametro. Se utilizzate uno stampo più grande ricordatevi di raddoppiare le dosi.

Commenti (5)

  1. Ma la ricetta dov’è?

    1. al suo posto. Forse stai guardando col cellulare ? Pensavamo di aver risolto…..Mi confermi così verifico x favore? Io intanto ti copio ed incollo la ricetta qui.;=))

      Pan di spagna al cacao

      4 uova | 2 cucchiaio latte | 130 gr. amido | 130 gr. zucchero | 30 gr. cacao amaro in polvere | 1 pizzico sale | 1 bustina lievito in polvere vanigliato
      Separare i tuorli dagli albumi che andranno montati a neve ferma.
      Aggiungere uno per volta i tuorli, lo zucchero, i due cucchiai di latte e l’amido setacciato assieme al cacao e al lievito.
      Continuare a mescolare con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
      Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata. Trasferire in forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti circa.

      Dimenticavo di sottolineare il fatto che il pan di spagna al cacao può costituire la base di diversi dolci sfiziosi: tiramisù, charlotte, zuppa inglese, torte gelato. Come vedete non c’è limite alla fantasia ma soprattutto non c’è limite alla golosità. Se lo preparate in mini porzioni e lo farcite con un velo di marmellata di albicocche e glassate con del cioccolato fondente fuso, creerete delle simil mini sacher: una merenda sfiziosa per i vostri bambini. La dose riportata per questa ricetta è prevista per uno stampo da 20 cm di diametro. Se utilizzate uno stampo più grande ricordatevi di raddoppiare le dosi.

      [photo courtesy of robbplusjessie’s photostream]

      Ads by Google

  2. Ma amido di riso o di mais?

    1. @Kokka: Di mais 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>