Tarte di Spinaci e Feta: per un colorato aperitivo in compagnia

di Germana 2



Con l’arrivo dell’autunno sono ricominciati anche gli aperitivi in casa, così ci si ritrova al caldo tra le dolci mura domestiche in compagnia degli amici. Ed allora cosa proporgli per iniziare bene la serata? ebbene oggi vi presento questa ricetta piuttosto semplice e veloce da realizzare. Questa Tarte infatti coniuga bene i colori dell’autunno con gli ultimi sapori e profumi dell’estate. Abbiamo gli spinaci, tipici delle prime piogge, ma anche i pomodori che ci ricordano le calde note del sole ed infine c’è la feta che con il suo profumo ci rammenta il blu del mare greco. So che spesso in questa stagione si tende a proporre la zucca, che amo molto, le castagne ed i funghi ma oggi, tra uno sprazzo di sole e l’altro, ho pensato a questa Tarte così piena di colori e profumi da scaldare gli animi in una piovosa sera d’autunno. E così vi invito a proporla ai vostri ospiti come antipasto, come aperitivo oppure anche come semplice e sfizioso secondo!

Tarte con Spinaci, Feta e Pomodori


Ingredienti

1 rotolo pasta sfoglia | 600 gr. spinaci | 10 pomodorini | 100 gr. feta | 3 uova | 18 cl. panna fresca | olio evo | sale | 2 cucchiaio parmigiano grattuggiato

Preparazione

   lavare gli spinaci e cuocerli in padella con un filo di olio

   toglierli dal fuoco e farli freddare

   srotolare la sfoglia, adagiarla su una teglia da forno e coprirla con gli spinaci

   aggiungere i pomodorini tagliati a fettine e la feta

   sbattere le uova, la panna ed il grana e coprire la tarte con questa crema

   infine cuocere in forno caldo a 180 gradi per 35 minuti circa

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>