Un dessert fresco e leggero: la Macedonia con Crema al Mascarpone

di Germana 0



Ok é vero se mettete la crema al mascarpone la macedonia smette di essere leggera ma diventa buonissima! e poi basta metterne poca di crema! comunque vi assicuro che la macedonia così viene davvero gustosa e poi sarà sufficiente servire la crema a parte: in questo modo chi vorrà la potrà aggiungere da solo alla propria ciotola di frutta. Potrete poi lavorare la vostra crema al mascarpone con lo zucchero a velo e condire la macedonia con appena un velo di miele liquido. In questo modo infatti la frutta diventerà ben lucida. Si tratta di un dolce veloce e davvero molto comodo. Potrete prepararvi la vostra crema in anticipo – la il pomeriggio per la sera – ed impiattarvi la vostra frutta nelle ciotole sempre in anticipo. L’unica cosa che dovrete fare alla fine é il taglio della frutta stessa. Infatti se utilizzate dei frutti rossi allora quelli li lascerete interi e potrete metterli anche prima, ma se volete aggiungere delle albicocche o dei fichi o delle pesche allora dovrete farlo alla fine altrimenti si anneriranno.

Macedonia di Frutta Fresca con crema al Mascarpone


Ingredienti

500 gr. Frutta fresca mista | 2 uova bio | 150 gr. mascarpone fresco di ottima qualità -granarolo può andar bene- | 2 colmi cucchiaio zucchero a velo | 2 scarsi cucchiaio miele liquido di acacia

Preparazione

  Per prima cosa lavate e asciugate bene la vostra frutta. Poi procedete a preparare la crema.

  Montate a neve ferma le chiare delle uova con metà dello zucchero e mettete da parte. Poi montate i tuorli con il restante zucchero fino ad ottenere una consistenza omogenea. A questo punto incorporate in mascarpone e lavorate ancora. Infine con una spatola amalgamate le chiare montate.

  Coprite la crema con della pellicola e mettetela via in frigorifero. Al momento di servire componete le vostre coppette con la frutta, versateci sopra il miele di acacia e portate in tavola con la coppa di crema a parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>