Ricette dolci, la Torta di mandarini

di Roberto 0



Semplice, ma che dico … semplicissima da preparare. Colorata, alla frutta e con una ghiotta crema ai formaggi. Presentandola in questo modo potrei indurvi a pensare che si tratti di un piatto salato, ma non è di questo che si tratta! Oggi parlerò di un dolce, di facile realizzazione e che, come premesso, accosta il sapore dei formaggi a quello della frutta: la Torta di mandarini. Ma che di che tipo di formaggi paliamo? I formaggi più usati per la preparazione dei dolci: la ricotta ed il mascarpone, due tipologie di formaggio che bene si prestano a piatti dolci o salati. Per il momento avremo modo di assaporarli nella loro versione dolce con la Torta di mandarini. Questo è un dolce perfetto per completare un buon pasto, ed ancor di più da servire nel pomeriggio, come spuntino goloso accompagnato da una tazza di te o di caffè.

Torta di mandarini


Ingredienti

2 fogli di pasta frolla | 200 gr. mascarpone | 300 gr. ricotta | 1 bicchiere liquore curaҫao | 1 bicchiere zucchero | 1 cucchiaio di fecola | 30 gr. burro | 6 mandarini | 2 tazze succo di mandarini

Preparazione

  Stendete i fogli di pasta frolla ed uniteli tra loro. Quindi ungete con il burro una grossa teglia per dolci e foderatela, compresi i bordi, con la pasta frolla. Spargete sulla superficie della pasta dei fagioli secchi, quindi riponete la teglia in forno e lasciate cuocere la pasta frolla per circa 40 minuti a temperatura moderata.

  Quando la crostata sarà bene dorate e cotta togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare per bene la pasta, quindi eliminate i fagioli. Nel frattempo mescolate la ricotta, il mascarpone ed il curaҫao fino a formare un composto omogeneo. Sbucciate i mandarini e separate gli spicchi.

  Quando la crostata sarà fredda, riempitela con la crema al mascarpone e ricotta e guarnite la superficie con gli spicchi di mandarino. Adesso, versate in un pentolino la fecola e lo zucchero, quindi aggiungete pian piano il succo di mandarino filtrato. Portate il tutto ad ebollizione, mescolando continuamente e poi versate la salsa così ottenuta sulla superficie della torta. Prima di servire la torta intavola aspettate che si raffreddi completamente.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento, vi suggeriamo di provare questi altri dolci proposti da Ginger & Tomato: la torta rovesciata alle pere e all’arancia, la torta di ricotta, noci e arance candite, il soffice plum cake alla vaniglia e mandarino, il rinfrescante sorbetto al mandarino, la vellutata crema di yogurt e ricotta, le tradizionali crostata al mandarino con meringa, crostata di marmellata e ricotta e crosta di ricotta con cacao amaro o l’americana cheesecake alla marmellata di arance amare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>