Alici ripiene, una ricetta per Natale

di Claudia 0



Il 24 dicembre si mangia il pesce, questo lo sappiamo tutti, la Vigilia di Natale per tradizione religiosa, tramutata poi con forza in una trabordante tradizione anche culinaria, è caratterizzata da antipasti, primi e secondi di pesce. Ogni regione ha i suoi piatti tradizionali, le alici solitamente fanno parte della tavola natalizia in molte regioni e quindi oggi vi propongo questa gustosa ricettina per prepararle in un modo nuovo, ricco e delizioso: alici ripiene!

Alici ripiene


Ingredienti

1 kg. alici | 4 uova | 50 gr. parmigiano grattugiato | prezzemolo | aglio | mollica di pane | sale e pepe

Preparazione

  Togliere le teste alle alici, spinarle e spianarle. In una terrina preparare un composto con molta mollica di pane bagnata e ben strizzata, le uova, l'aglio tritato finemente, prezzemolo, parmigiano e pepe. Mescolare con cura.

  Riempire un'alice con un'abbondante dose di impasto alla mollica, quindi coprirla con un'altra alice e continuare fino a terminare le alici.

  Infarinare le alici e friggerle in abbondante olio d'oliva, metterle ad asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina e servirle ancora calde.

Succede nella mia famiglia e quindi sarà capitato anche a voi, ci sono i piatti classici del Natale napoletano, ovvero gli spaghetti con le vongole, il baccalà fritto, i broccoli al limone, così come a Roma, Palermo, Genova e Bologna ci saranno molte ricette che non possono e non devono mancare, ma di solito quando passa il testimone dalle nonne direttamente alle zie, alle figlie e alle nipoti, c’è sempre qualcuno che giustamente stravolge un po’ la tradizione e porta in tavola nuove ricette accanto a quelle che tutti conosciamo. Questa di oggi è la giusta preparazione rivoluzionaria e saporita!

Le alici ripiene possono essere gustate così, ma possono anche essere ripassate nel sugo di pomodoro per una decina di minuti e di conseguenza questo sugo potrà poi essere utilizzato per condire gli spaghetti, ed ecco pronto un menu natalizio un po’ diverso! Spaghetti al sugo di alici ripiene e poi tenendone da parte un po’ fritte senza passarle nel pomodoro ecco un ottimo antipasto o secondo, bella idea no?!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>