Ricette dolci biscotti al cocco, prepariamo dei bastoncini

di Claudia 0



Il cocco, croce e delizia degli appassionati di dolci e pasticcini, ma anche di torte, mousse e gelati! Preparando questi buonissimi bastoncini al cocco e servendoli a degli amici andrete incontro a una classica situazione, del tipo: chi li ama alla follia, li divora perchè adora qualsiasi prodotto al cocco e per chi ama questo sapore i biscotti, morbidi o croccanti, di solito sono il massimo.

E poi c’è chi li odia, chi non sopporta nemmeno l’odore, chi pensa che il cocco possa essere quasi velenoso e non mangia niente che ne abbia anche solo l’aroma!  Chiaramente poi ci sono delle vie di mezzo, ad esempio io amo molto il cocco nelle preparazioni salate ed esotiche, non sono un’appassionata dei dolci però, posso assaggiare un biscotto o una fetta di torta, ma dopo qualche morso già il sapore mi risulta un po’ stucchevole, a dirla tutta! Comunque sia, ottimi per i bambini, per la merenda e per la fine di un pranzo o di una cena in compagnia, ecco la ricetta per questi deliziosi bastoncini al cocco.

Bastoncini alla noce di cocco


Ingredienti

uova 3 | 125 gr. zucchero | la scorza grattugiata e il succo di 1/2 limone | 60 gr. semolino | 30 gr. mandorle tritate | 2 Per la copertura: chiare d'uovo | 90 gr. zucchero di canna grezzo | 90 gr. noce di cocco essicata

Preparazione

  Preriscaldare il forno a 180°. Ungere una teglia di 18 x 28 cm e foderarla con della carta forno, quindi ungere anche la carta.

  Sbattere i tuorli con lo zucchero, la scorza e il succo di limone, fino ad avere un composto denso. Unire le mandorle e il semolino. Montare a neve gli albumi e amalgamarli delicatamente al composto. Versare il tutto nella teglia e livellare.

  Per la copertura: montare a neve gli albumi, unire poi lo zucchero di canna e la noce di cocco, mescolare. Distribuire con un cucchiaino sulla superficie e poi con le punte di una forchetta stendere il composto sulla superficie stessa.

  Infornare per 35-40 minuti, fino a quando sarà ben colorito. sformare poi il dolce su una gratella, attendere che intiepidisca quindi togliere la carta e aspettare che si raffreddi.

  Una volta freddo tagliarlo in bastoncini, pronti per essere serviti.

Mi raccomando: utilizzate sempre un cucchiaino e non un cucchiaio per stendere la copertura sull’impasto nella teglia. A grandi cucchiaiate rischiereste che il mix di albumi, noce di cocco e zucchero di canna sprofondi nel composto biscottoso, rovinando in questo modo tutta la ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>