Ricette estive veloci, antipasto di gamberi al cocco

di Filomena 0



Oggi una ricetta estiva in attesa dell’estate che tarda ad arrivare: i gamberi al cocco. Vi sembra un accostamento un po’ particolare?  Fidatevi e preparerete un antipasto a base di pesce davvero sfizioso e soprattutto in pochissimo tempo. Se siete alla ricerca di qualcosa da preparare per una cenetta a base di pesce che non sia troppo complicato da cucinare e soprattutto che non vi faccia spendere tanto allora questa ricetta fa proprio al caso vostro. Potrete fare magari una bella porzione di gamberi fritti al cocco e anche, sempre utilizzando i gamberi il cocktail hawaiano. Stupirete sicuramente i vostri ospiti.

Gamberi al cocco


Ingredienti

12 gamberi surgelati | 1 uova | 5 cucchiaio farina | farina di cocco | olio per friggere

Preparazione

  Prendiamo i nostri gamberi surgelati e li puliamo: sgusciamo lasciando intatta.

  Nel frattempo in una padella alta mettiamo olio abbondante per friggere.

  Separiamo l’albume dal tuorlo dell’uovo e teniamo solo il primo. Lo montiamo a neve e dentro intingiamo i gamberi tenendoli per la coda.

  Li passiamo poi nella farina e poi in quella di cocco.

  Friggiamo i gamberi fino a quando non saranno dorati.

  Serviamo accompagnando con maionese. Se ci piace il curry piccante possiamo fare una salsina unendo la maionese.

I gamberi possono essere accompagnati poi con una salsina: decidete voi quella da utilizzare. Io vo consiglio magari un po’ di maionese unita a del curry piccante per rendere ancora più sfizioso l’antipasto. Certo se volete poi fare le cose in pochi minuti allora troverete anche tantissime salse originale già pronte nei vasetti in tutti i supermercati. A voi la scelta! Fate attenzione durante la fase di cottura che è sempre delicata: occhi agli schizzi di olio e a non far friggere troppo i gamberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>