Ricette pesce, il cocktail di gamberi hawaiano

di Filomena 0



Avete ospiti a cena e volete sorprenderli con un antipasto chic e soprattutto buonissimo? Allora mettetevi all’opera e preparate il cocktail di gamberi nella versione hawaiana. In cosa consiste questa variante? Oltre ai gamberetti e alla maionese che saranno gli ingredienti fondamentali ce ne saranno anche altri che renderanno il cocktail hawaiano! Ombrellini e corone di fiori? Beh, quelle potrete usarle per decorare la tavola o le coppette nelle quali metterete il cocktail. Per quanto riguarda gli ingredienti invece a rendere questo piatto diverso saranno le banane e il mango! Si avete capito bene il pesce si mischia con la frutta e vi assicuriamo che il risultato raggiunge dei livelli di eccellenza!

Cocktail di gamberi hawaiano


Ingredienti

260 gr. gamberetti | 1 piccolo mango | 2 banane | 1 bicchiere maionese | 3 cucchiaio panna da cucina | un pizzico zucchero | 1 cucchiaio brandy | 1 spruzzo tabasco | un paio di foglie insalata

Preparazione

  In una pentola con abbondante acqua bollente facciamo lessare per pochi minuti i gamberetti. Una volta terminata questa operazione li scoliamo e li facciamo raffreddare.

  Uniamo poi la polpa di mango che in precedenza abbiamo tagliato a dadini e anche la banana tagliata anch’essa a fettine.

  Prendiamo la maionese e la mescoliamo con la panna, con lo zucchero, con il brandy e con la salsa Tabasco. Versiamo quasi tutto questo composto sui gamberi che abbiamo scottato in precedenza. Mescoliamo per bene il tutti.

  Distribuiamo il preparato in delle coppe e poi decoriamo con delle foglie di insalata. In superficie mettiamo la restante parte di salsina che abbiamo preparato. Serviamo l’antipasto fresco.

E poi prepariamolo in casa invece di andare sempre al ristorante e spendere un casino di soldi per mangiarlo. Ci metteremo davvero pochissimo tempo visto che la cosa più complicata da fare sarà quella di scottare i gamberetti congelati; le altre fasi di preparazione sono davvero semplici. Avremo bisogno poi anche di due liquori: del marsala e del brandy. Il nostro antipasto è pronto, divertiamoci anche a servirlo in maniera speciale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>