Bûche de Noël al cocco e cioccolato bianco, non il solito tronchetto di Natale

di Ishtar 7



Il conto alla rovescia sta per iniziare, siamo quasi a meno un mese al Natale 2009, e già è un impazzare di idee e ricette per questa festività. Noi di Ginger non siamo da meno e contribuiamo a segnalarvi delle valide idee per le vostre preparazioni. In ogni Natale che si rispetti non manca mai il classico tronchetto, ma quello che vi propongo oggi tanto tradizionale non è, lo definirei un pò esotico dato che si tratta del tronchetto al cocco e cioccolato bianco, tanto per rimanere nella tradizione ma reinterpretarla con un pizzico di innovazione. La base di questo tronchetto è comunque sempre la stessa base biscotto che si utilizza solitamente. E’ il ripieno e la farcitura a cambiare: non cioccolato fondente ma cioccolato al latte, ed una pioggia abbondante di farina di cocco che sta a simulare la neve.

Bûche de Noël al cocco e cioccolato bianco


Ingredienti

150 gr. cioccolato bianco | 3 uova | 2 albumi | 100 gr. farina 00 | 100 gr. zucchero semolato | 3 cucchiaio latte intero | 1 dl panna da montare | 200 gr. farina di cocco | 80 gr. burro | 1 cucchiaio rum

Preparazione

  Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e chiaro. Incorporate la farina setacciata, infine amalgamate delicatamente al composto gli albumi montati a neve ferma.

  Foderate la placca da forno con un foglio di carta da forno imburrata. Versate il composto in uno strato omogeneo alto 1 cm. abbondante e cuocetelo in forno caldo a 180° per 20' Al termine della cottura, capovolgete la pasta su un altro foglio di carta da forno bagnato e strizzato, staccate la carta di cottura,arrotolate subito il rettangolo di pasta strettamente nella carta pulita e lasciate raffreddare.

  Spezzetate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria con il burro,il latte, il rum, fino ad ottenere una crema omogenea. Incorporate i due albumi rimasti montati a neve ben ferma,poi la panna fredda montata.

  rotolate la pasta,farcitela con circa 2/ 3 della spuma di cioccolato bianco e arrotolatela di nuovo. Cospargete un grande foglio di carta d’alluminio con il cocco grattugiato. Spalmate il rotolo con la spuma rimasta, poi passatelo nel cocco, in modo da ricoprirlo completamente.

  Mettete il rotolo in frigorifero per almeno 2 ore. Toglietelo dal frigorifero e pareggiate le estremita’.

Le Bûche de Noël (sentite come suona bene) o tronchetto di Natale è uno dei dolci di Natale più apprezzati. Prima di procedere alla farcitura consiglio, se non volete che rimanga troppo asciutta, di bagnare leggermente la pasta con uno sciroppo di acqua e zucchero preparato precedentemente e lasciato intiepidire, ma fate attenzione a non metterne troppo, altrimenti nell’operazione di avvolgimento richiate di romperlo irrimediabilmente in più punti e sarà difficile rimediare. Per quanto riguarda la teglia io solitamente uso direttamente la placca da forno rivestita di carta da forno facendo attenzione a spalmare bene il composto in maniera omogenea per evitare un brutto aspetto estetico al momento di sfornarlo. Per la decorazione del tronchetto al cocco e cioccolato bianco potete sbizzarrirvi: potete decorarlo con ciuffi di panna montata, spolverarlo di cocco, utilizzare le palline colorate o meglio ancora argentate, dei confettini di zucchero, dei confetti o delle foglie verdi di ostia alimentare, tutti prodotti facilmente reperibili sia nei supermercati che nei negozi specializzati in articoli da pasticceria.

Commenti (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>