Piccole delizie: cioccolatini al rum

di Redazione 2

cioccorum

Collegandomi proprio alla ricetta di ieri recupero il tema e lo sposto su una preparazione molto difficile: i cioccolatini fatti in casa. Queste piccole delizie, che ora che ci avviciniamo alle festività probabilmente mangeremo piuttosto spesso, sono tra le ricette più difficili da preparare in casa, così come spesso lo sono le caramelle, o i biscotti un po’ più elaborati dei classici frollini o dei brownies.

I cioccolatini presuppongono il controllo costante della temperatura per lavorare sia il cioccolato che le eventuali farciture, come in questo caso, e in più è molto importante disporre anche degli strumenti giusti, a partire da un ampio tavolo di marmo, o comunque un piano d’appoggio che garantisca i movimenti fluidi e che non si graffi o che non si fonda insieme al cioccolato! Poi è importante possedere delle spatole, degli strumenti da lavoro che ci permettano di lavorare il cioccolato temperato nel modo giusto, altrimenti si rischia di fare un gran pasticcio, e i cioccolatini potrebbero essere anche buoni volendo, ma magari molto brutti da vedere, e a quel punto li mangeremo così, da sole appoggiate al bancone della cucina o al massimo li faremo gustare agli altri componenti della famiglia, senza poterli offrire agli ospiti!

Per ricavare delle forme simpatiche divertitevi acquistando degli stampini da cioccolatini che vi permettano, una volta “solidificati”, di tirarli fuori e di poter offrire dei piccoli prodotti casalinghi in grado di competere con le migliori pasticcerie! Cuoricini e mattoncini, cerchi e volte, cioccolatini a forma di animali e come si intravede in foto anche a forma di frutta… Una volta presa la mano potrete abbinare le farciture alle decorazioni, e allora la fragola avrà al suo interno una cremina del sapore rappresentato, quelli con la crema di nocciola lo stesso e quelli con la menta magari avranno delle piccole striscioline verdi all’esterno. In sostanza: buon “cioccolatoso” divertimento!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>