Una ricetta per la Minestra di piselli

di Roberto Commenta



Ma che bontà le minestre in inverno! Calde, confortevoli e ristoratrici. La minestra di patate e verza, la minestra di lenticchie e bietole o la minestra di riso e verdure, tutti piatti che oltre a scaldare il corpo, riscaldano anche il cuore lasciando scorrere la mente a tempi antichi, rurali in cui un piatto di minestra aveva un valore inestimabile.

Ma come non pensare ad una buona ricetta per cucinare una deliziosa Minestra di piselli? Semplice e ricca allo stesso tempo, la Minestra di piselli è un ottimo primo piatto caldo. Niente pasta, solo verdure e prosciutto, così la Minestra di piselli può entrare nel ricettario della cucina senza glutine.

Minestra di piselli


Ingredienti

400 gr. pisellini novelli, anche surgelati | 1 carota | 1 cipolla | 2 patate | 2 fettine di prosciutto crudo | 100 gr. prosciutto crudo a dadini | 0,5 lt. brodo vegetale | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Pelate e lavate la carota e la cipolla. Tagliate la carota a rondelle e poi dividete in due le rondelle. Tritate la cipolla. Soffriggete la carota e la cipolla in una pentola con dell’olio. Quando le verdure si saranno colorite, aggiungete i piselli. Lasciate insaporire i piselli per qualche istante, quindi versate il brodo vegetale e portate tutto ad ebollizione. Quando il liquido inizierà a bollire, abbassate il fuoco e lasciate cuocere dolcemente.

  Nel frattempo, pelate e lavate le patate e tagliatele a dadini delle dimensioni di circa 1 centimetro. Quindi mettete a cuocere le patate insieme ai piselli. Se necessario aggiungete qualche mestolo d’acqua calda, al fine di coprire di due dita di liquido il contenuto della pentola.

  Mentre la minestra starà cuocendo, fate scaldare un padellino anti aderente e mettete ad arrostire i dadini di prosciutto. Quando la minestra sarà pronta, unite i dadini di prosciutto, aggiustate di sale se necessario, versate un filo d’olio a crudo e pepate. Arrostite le fettine di prosciutto da entrambi i lati, finché non saranno croccanti. Distribuite la minestra in 4 tazzone, o in 4 ciotoline, e guarnite ogni porzione con mezza fettina di prosciutto arrostita.