Spinaci all’uva e mandarino, un contorno semplice e delicato

di Roberto 0



Mescolare le verdure o le insalate alla frutta non è di certo una novità. In molte ricette d’insalata o ricette di contorni vi potrete imbattere in un accostamento del genere. La vicinanza di questi due elementi e dei loro rispettivi sapori il più delle volte esalta ed impreziosisce, in modo reciproco, gli ingredienti che si trovano nel piatto. Per preparare un contorno semplice, particolare e molto delicato vi suggerisco di provare gli Spinaci all’uva e mandarino. Pochi ingredienti, procedura molto semplice e che richiede pochissimo tempo e in tavola porterete un contorno molto fantasioso. Buon appetito con gli Spinaci all’uva e mandarino.

Spinaci all’uva e mandarino


Ingredienti

80 gr. spinaci freschi | 2 mandarini | 12 acini d'uva rossa | 25 gr. anacardi già sgusciati | una noce di burro | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare | 1 cucchiaio di semi di papavero

Preparazione

  Lavate accuratamente le foglie di spinaci private del gambo, quindi asciugatele con della carta assorbente. Sbucciate i mandarini ed eliminate la cuticola bianca e separate gli spicchi. Lavate gli acini d’uva e poi tagliateli a metà.

  Tostate in gli anacardi in padella con una noce di burro. Condite la foglie di spinaci con olio, un pizzico di sale e del pepe. Adesso disponete nei singoli piatti un letto di spinaci e poi distribuite su ogni porzione gli spicchi di mandarino, i mezzi acini d’uva e gli anacardi. Per completare il piatto spargete i semi di papavero.


Per una cena in cui avrete tra gli ospiti persone che seguono il regime della cucina vegetariana o che, loro malgrado, devono attenersi alla cucina senza glutine potrete preparare senza nessun disaggio il contorni di Spinaci all’uva e mandarino. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: l’insalata di arance e lattuga, l’insalata di lenticchie e arance, l’insalata affumicata con kiwi e barbabietola, l’insalata di melone e spinaci, l’insalata di rucola con pere e noci o l’insalata di patate e avocado con frutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>