Patate alla carbonara di Antonella Clerici

di Ishtar 0



Eccoci con una nuova ricettina sfiziosa per un contorno/secondo ricco: le patate alla carbonara. Come avrete potuto capire dal titolo della ricetta, le patate alla carbonara si preparano con gli stessi ingredienti utilizzati per preparare l’omonima pasta, so che sono in molti ad apprezzarla, compresa la mia famiglia. In questo caso invece, Antonella Clerici, sua è la ricetta vista preparare durante una puntata della Prova del Cuoco all’interno dello spazio Casa Clerici, ci insegna come prepararle facilmente in poco tempo.

Patate alla carbonara


Ingredienti

400 gr. patate | 60 gr. pancetta affumicata in unica fetta | 1/2 cucchiaio gr. parmigiano grattugiato | 1/2 cucchiaio pecorino grattugiato | 1 uovo e 1 tuorlo | 1/4 di bicchiere latte | sale | pepe nero | olio evo

Preparazione

  Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi. Farle sbollentare per 10 minuti circa in abbondante acqua bollente.

  Nel frattempo tagliare la pancetta a dadini e farla rosolare in poco olio evo.

  Unire la patate e farle cuocere qualche minuto. Sbattere in una ciotola le uova, il latte, i formaggi, il pepe e poco sale.

  Unire il composto alle patate e cuocere qualche minuto a fiamma molto bassa. Servire subito.

Procuratevi tutti gli ingredienti fondamentali ovvero la pancetta, le uova, il grana ed il pecorino grattugiato ed un’immancabile spolverata di pepe nero. La preparazione è molto semplice e consiste nello sbollentare leggermente le patate e nel trasferirle in una padella nella quale avrete messo precedentemete a rosolare la pancetta, questa dovrà risultare quasi croccante.

Una volta eseguita questa operazione si passa all’aggiunta delle uova sbattute con i formaggi, il latte, il sale ed il pepe. Si cuoce qualche minuto a fuoco basso e le patate alla carbonara sono pronte per essere servite. Vanno gustate rigorosamente calde.  Altre ricette sul tema? Provate le patate sabbiose, sempre dalla trasmissione, gli anelli di patate e spinaci, la padellata di patate e fagiolini ed il contorno di patate al verde.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>