Padellata di patate e fagiolini

di Roberto 3



Oggi vi propongo un piatto unico o un contorno a base di verdure insaporito da un po’ di pancetta, che conferisce al piatto quel tocco in più che serve per rendere una portata veramente unica: la Padellata di patate e fagiolini.

Tra i contorni a base di patate noi di Ginger & Tomato ve ne abbiamo consigliati un buon numero, vi ricordo l’insalata di patate o le patate al forno, le patate sabbiose o la patata brava; e adesso continuiamo su questa scia con la ricetta della Padellata di patate e fagiolini.

Padellata di patate e fagiolini


Ingredienti

800 gr. patate | 200 gr. fagiolini | 1 piccola cipolla bianca | 200 gr. pancetta a cubetti | 3 rametti di rosmarino | olio extravergine d'oliva | sale | pepe

Preparazione

  Sciacquate per bene le patate eliminando ogni residuo di terra, quindi mettetele in una pentola e copritele con acqua fredda. Accendete il fuoco sotto la pentola e portate il tutto ad ebollizione. Lasciate lessare le patate per circa 25 minuti o più, a secondo della loro dimensione. Provate la cottura delle patate infilzandole con uno stecchino per verificare che siano tenere all’interno. Scolate le patate al dente e raffreddatele sotto un getto d’acqua fresca.

  Nel frattempo che le patate staranno cuocendo, iniziate a lavare i fagiolini e a spuntarli. Mettete a cuocere i fagiolini in una pentola piena d’acqua bollente e lasciateli finché non saranno al dente, 10 minuti circa. Quindi scolateli e passateli sotto un getto d’acqua fredda e poi tagliateli a pezzetti di circa 7cm.

  Pulite, lavate e tagliate a fettine sottili la cipolla. Rosolate la cipolla in una padella con un po’ d’olio. Quando la cipolla si sarà dorata, aggiungete un po’ d’acqua per far cuocere la cipolla. Quando l’acqua si sarà asciugata aggiungete la pancetta e lasciatela rosolare per qualche minuto.

  Pelate le patate, tagliatele a fette e riponetele in un’ampia ciotola. Unite i fagiolini, il soffritto di cipolla e pancetta e le foglie di rosmarino tagliate grossolanamente alle patate, condite il tutto con un po’ di sale e del pepe e mescolate per bene.

  Adesso ungete per bene una padella e scaldatela a fuoco vivo finché la padella non diventerà ben calda. A questo punto versate il composto a base di patate e comprimetelo con un cucchiaio di legno sul fondo della padella, in modo da renderlo compatto e ben livellato. Cuocete il tutto a foco vivo per circa 10 minuti, senza mai mescolare, ma muovendo ogni tanto la padella.

  Quando le patate che sono a contatto con la padella saranno diventate dorate e croccanti spegnete il fuoco e capovolgete la padellata in un piatto piano da portata. Lasciate raffreddare per qualche minuto e poi servite in tavola.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>