Dalla cucina di Benedetta Parodi la ricetta per il Guacamole

di Claudia 0



Io adoro il Guacamole. E sinceramente non mi aspettavo di trovarlo tra le ricette di Cotto e Mangiato. Solitamente i piatti proposti nel programma, quelli che troviamo su internet o quelli dei ricettari vendutissimi in tutte le librerie sono quasi sempre piatti della tradizione italiana, o comunque suggeriti da spettatori e lettori, e anche invenzioni creative della stessa conduttrice-cuoca che comunque utilizza tecniche e ingredienti italici… insomma, il Messico dentro Cotto e Mangiato proprio non me lo aspettavo!

Ho indagato, la ricetta del Guacamole risale ai tempi degli Aztechi e chiaramente l’ingrediente principale è sempre stato l’avocado, arricchito da succo di lime e sale, poi si aggiunse il pepe nero, elemento fondamentale nella preparazione del Guacamole, e che però ai tempi degli Aztechi non era conosciuto! Comunque sia questa è la ricetta base. Sono stati poi aggiunti altri ingredienti, come i pomodori e le cipolle, anche il formaggio come troviamo in questa ricetta, e questi possono essere frullati con l’avocado oppure possono decorare la salsa e contribuire all’accompagnamento, come ad esempio, vediamo in foto.

I messicani disdegnano l’aggiunta di maionese o di panna acida, elementi che sono stati provati e sono entrati nelle ricette del Guacamole preparato negli Stati Uniti. Io sono d’accordo, perchè mai mettere sempre questa maionese dappertutto, miei cari amici dell’America del Nord?!

Guacamole


Ingredienti

1 avocado molto maturo | 1/2 cipolla | 1 ciuffo prezzemolo | 2-3 pomodori ciliegini | tabasco | il succo di un lime | 1 cucchiaio e mezzo formaggio tipo ceddar o tsaki greco (facoltativo) | sale e pepe

Preparazione

   Sbucciare l'avocado. Affettare la cipolla. Tritare il prezzemolo. Mettere questi e tutti gli altri ingredienti nel mixer o nel robot da cucina.

   Frullare fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Lavorare gli ingredienti fino a raggiungere la consistenza giusta (o desiderata).

   Servire con i nachos, con crostini, patatine, salatini o come più vi piace.

Il Guacamole si serve con i nachos, molto spesso con le tortilla, le patatine che troviamo in tutti i supermercati anche qui da noi, e poi può essere steso sui crostini. Di solito o piace molto o non piace, voi portatelo in tavola insieme agli altri aperitivi, credo che finirà, se così non fosse meglio, potrete finirlo voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>