Cucina estiva dal Messico: le Fajitas vegetariane

di Roberto Commenta



Piatto unico, gustoso, leggermente piccante, adatto alla cucina vegetariana, validissimo sostituto dell’italico panino imbottito oggi si parla delle Fajitas vegetariane. La fajita, di per se, poco ha a che fare con il panino, visto che per fajita si intende un piatto della cucina messicana solitamente composto da carne o pollo, marinate in un intingolo speziato e piccante, tagliati a strisce e da peperoni e cipolla grigliati, come le famose le chicken fajitas proposte dalla nostra amica Germana. Ma se la fajita viene avvolta in una tortilla, il famoso “pane” di mais dell’America Latina di forma e consistenza simili alla nostra piadina, allora si che si può paragonare ad un panino!

Adesso, visto che siamo in estate e che è piacevole alimentarsi con dei piatti un po’ più leggeri ma sempre dai sapori eccezionali e spargere sulla tavola un po’ di allegria con i colori dei cibi e delle verdure, anziché le fajitas classiche vi proponiamo la variante delle Fajitas vegetariane. Ricche di verdure e impreziosite da del formaggio fuso, speziate al punto giusto, ecco a voi le Fajitas vegetariane.

Fajitas vegetariane


Ingredienti

4 tortilla | 3 spicchi d'aglio | 2 cipolle rosse | 1 peperone rosso | 1 peperone verde | 1 peperoncino verde finemente tritato | 1 cucchiaino coriandolo | 2 cucchiaini cumino in polvere | il succo di un limone verde | 200 gr. emmental a fette | olio extravergine d'oliva | 450 gr. salsa di fagioli | sale

Preparazione

  Riponete in una terrina gli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati, il cumino, il coriandolo, il peperoncino verde, il succo di limone e 2 cucchiai d’olio, mescolate tutto e mettete a marinare le fette di formaggio.

  Nel frattempo pelate, lavate e tagliate le cipolle a fettine piuttosto spesse. Aprite i peperoni, eliminate semi e filamenti, lavateli e tagliateli a strisce. Grigliate per pochi minuti le verdure in una bistecchiera leggermente unta. Salate le verdure e posatele in un piatto.

  Fate ammorbidire le tortilla in forno per pochi minuti, quando si saranno afflosciate, toglietele dal forno e lasciatele raffreddare un po’. Spalmate su ogni tortilla della salsa di fagioli, distribuite le fettine di formaggio e le verdure. Quindi arrotolate le tortilla e riponetele nuovamente in forno a 180 gradi finché il formaggio non si sarà leggermente sciolto e servite le fajitas in tavola.