Ricette estive: plumcake al pesto alla genovese per un picnic in spiaggia

di Ishtar 0



Buon mercoledi, oggi non ho per nulla voglia di cucinare, vivrò di rendita dal cake che ho preparato ieri e che, fortunatamente, è avanzato : il plumcake al pesto alla genovese. Il plumcake al pesto è un prodotto da forno eccezionale, si prepara in men che non si dica e risolve i pranzi e le cene dell’ultimo minuto. Io lo consiglio anche da portare in spiaggia e da consumare tra una nuotata e l’altra. Se lo tagliate a fette già a casa prima di partire è un’ottima merenda per il mare. Il plumcake al pesto può essere arricchito con cubetti di mozzarella o di altro formaggio, voledno potete aggiungere dei wurstel o dei cubetti di pancetta affumicata.

plumcake salato al pesto


Ingredienti

180 gr. farina 00 | 1 bustina lievito per torte salate | 100 gr. latte | 100 gr. grana grattugiato | 3 cucchiaio olio evo | 3 uova | 100 gr. pesto alla genovese | 50 gr. pinoli | 1 pizzico sale

Preparazione

  In una ciotola sbattere le uova con una frusta, aggiungere il latte, l'olio, una presa di sale e una spolverata di pepe (quest'ultimo facoltativo).

  Poi, lentamente, aggiungere la farina setacciata con il lievito. Quando l'impasto sarà ben amalgamato aggiungere il pesto ed i pinoli ed il grana padano grattugiato.

  Versare il composto in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e leggermente infarinato, e livellare l'impasto il più possibile.

  Distribuire sulla superficie una presa di pinoli ed infornare nel forno preriscaldato ventilato a 180 gradi per circa 40 minuti.

Unica nota dolente: dovrete accendere il forno. So benissimo che durante questo periodo è davvero un suicidio, ma vi assicuro che al primo morso sarete ripagati di tutte le goccioline di sudore versate! Se non consumate subito il plumcake al pesto conservatelo in frigo e tiratelo fuori una ventina di minuti prima di essere consumato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>