Gli spaghetti agli asparagi e funghi

di Ishtar 0



Con gli asparagi avanzati dalla preparazione dei fusilli con le fave, ho preparato un altro primo. Non so perchè ma non mi è venuto in mente nessun secondo, a parte una torta salata, ma ho preferito ancora un primo piatto. Gli asparagi mi piacciono molto con la pasta, questa volta dei classici ma sempre apprezzati spaghetti, e non ho resistito a utilizzarli insieme ai funghi porcini, che avevo congelato tempo fa in modo da averli a disposizione in qualunque momento ne avessi avuto voglia. 

spaghetti agli asparagi e funghi


Ingredienti

350 gr. spaghetti | 1 mazzetto asparagi | 400 gr. funghi porcini (o misti) | 1 spicchio aglio | 1/2 bicchiere vino bianco | sale e pepe

Preparazione

  Fare bollire gli asparagi in abbondante acqua salata fino a quando non risulteranno morbidi. Scolarli e tenere l'acqua da parte per cuocere la pasta.

  In una padella versare dell'olio e uno spicchio di aglio, far cuocere i funghi e dopo una decina di minuti aggiungere gli asparagi. Unire il vino bianco e fare evaporare. Salare e pepare.

  Cuocere gli spaghetti nell'acqua di cottura degli asparagi e e scolarli al dente. Passarli nella padella con i funghi e gli asparagi e farli insaporire.

  Servire caldi e cosparsi con parmigiano grattugiato.

Se non doveste trovarli utilizzate pure degli champignon, o un misto di funghi che trovate in pratiche confezioni nel reparto surgelati al supermercato. La preparazione è molto semplice. Cuocete gli asparagi in abbondante acqua salata e una volta terminata la cottura non gettatela via ma cuocete dentro anche gli spaghetti in modo che si impregnino del sapore dei primi.

Nel frattempo mettere a cuocere i funghi in una padella con uno spicchio di aglio e dell’olio e, una volta cotti, unire gli asparagi cotti precedentemente e lasciarli insaporire. Dopo avere scolato la pasta al dente versarla nella stessa padella e saltarla per qualche minuto con i funghi e gli asparagi portandoli a cottura. Un’altra ricetta con gli asparagi? Gli involtini con la mozzarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>