Una ricetta per gli Spaghetti con asparagi e cappesante

di Germana 5

pasta asparagi e cappesante

La ricetta che vi propongo oggi é  un primo piatto formidabile: é colorato, profumato e saporitissimo allo stesso tempo. Io ve lo presento con delle cappesante grigliate ma se preferite potete utilizzare degli scampi o anche delle mazzancolle. La verità é che io adoro le cappesante praticamente in qualunque modo ma effettivamente il colore ed il sapore che donano a questo piatto lo rende davvero unico. Devo precisare che questa non é una ricetta velocissima né tanto meno semplicissima ma vi assicuro che ne vale la pena.

Allora ecco quello che vi occorre per 4 persone

320 gr di spaghetti n 5 | pesto di basilico fresco | 400 gr di asparagi tagliati a metà | 7 pomodori secchi | 2 cucchiaini di capperi sottosale | 8 cappesante sgusciate | mezzo limone spremuto | sale | olio evo | pepe verde macinato fresco.

 

Preparazione: per prima cosa sbollentate appena gli asparagi che avrete precedentemente tagliato “per lungo” poi tritate con il coltello a mano i pomodori secchi e fateli rinvenire in poca acqua. A questo punto scolate i pomodori e lasciateli marinare per circa 2 ore insieme ai capperi dissalati ed all’olio extravergine di oliva. Preparate l’acqua per la pasta una volta che bolle mettete gli spaghetti a cuocere e nel frattempo fate grigliare le cappesante insieme al succo di limone. Una volta che la pasta sarà cotta conditela con il pesto, poi aggiungete i pomodori secchi, gli asparagi ed al momento di impiattare decorate con le cappesante ed una spolverata di pepe verde.

La cosa fondamentale per la riuscita di questo piatto é che gli ingredienti siano davvero di primissima qualità. Per cui gli spaghetti devono essere di Gragnano, il pesto deve essere fatto da voi e gli asparagi devono essere cotti al punto giusto ovvero appena l’acqua inizia a bollire calateli e lasciate cuocere per 5 minuti. Buon appetito!