Ricette primi piatti al forno, la pasta con broccoletti e pinoli

di Filomena 0



 

Un’altra ricetta per un primo piatto da fare al forno in questo lunedì, primo giorno della settimana. Cosa facciamo oggi? Un primo piatto di pasta con una cremina di broccoletti e pinoli. Che ne dite? Una preparazione un po’ particolare ma alla fine porteremo in tavola un’ottima pietanza. Ecco che dopo i bucatini al salmone con verdure dell’altro giorno oggi prepariamo un altro piatto che ha bisogno di terminare la cottura in forno. Questa volta però al posto dei bucatini usate magari della pasta corta.

Pasta con broccoletti e pinoli


Ingredienti

400 gr. pasta | 600 gr. broccoletti | 50 gr. pinoli | 2 acciuga sott'olio | 2 spicchi aglio | 20 gr. pecorino romano | panna da cucina 1 dl | 30 gr. parmigiano grattugiato | noce moscata | a piacere prezzemolo | olio | sale

Preparazione

  Puliamo e laviamo per bene i broccoletti. Li lessiamo in acqua che in precedenza abbiamo salato per un paio di minuti. Poi possiamo scolarli e saltarli in una padella insieme all’aglio, all’olio e alle acciughe che abbiamo fatto a pezzettini.

  Eliminiamo poi l’aglio e uniamo a questo punto anche il pecorino. Se serve aggiungiamo di sale e mescoliamo per bene il tutto.

  Nel mixer possiamo frullare i pinoli (ma non tutti) con la panna, il parmigiano e il prezzemolo. Aggiungiamo poi anche un po’ di noce moscata. Mescoliamo questa cremina (lasciandone un po’ da parte) ai broccoletti che abbiamo preparato prima.

  Nel frattempo in una pentola facciamo bollire l’acqua per cuocere la pasta. La buttiamo e facciamo cuocere rispettando i tempi di cottura. Scoliamo la pasta e la uniamo alla crema preparata.

  Mettiamo poi la pasta in una teglia da forno e sopra mettiamo la cremina rimasta e anche i pinoli. Spolverizziamo poi con il parmigiano. Mettiamo in forno per una decina di minuti a una temperatura di 180°. Serviamo quando è ancora calda.

Un’altra idea davvero carina potrebbe essere quella di fare dei ravioli in casa, sempre che abbiate tempo, di riempirli con la cremina (troverete tutte le spiegazioni nelle fasi di preparazione) che abbiamo preparato per condire la pasta. In questo caso oltre che utilizzarla come ripieno, dovrete anche usarla come condimento quindi dovreste prepararne di più! Altrimenti usate pure la classica pasta magari delle penne o dei rigatoni che ben si addicono a questo tipo di piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>