La pasta con l’uovo: farfalle, vodka e uova sode

di Claudia Commenta



Quando si parla di pasta con le uova il primo pensiero di molti va chiaramente alla carbonara… che io detesto! Diciamo che in generale non amo moltissimo le uova, detesto il loro odore (quando preparo i dolci i gusci finiscono nel cestino della raccolta dell’umido, o organico che dir si voglia, immediatamente!), non riesco a mangiare omelette o frittate o tortillas che non siano davvero ben cotte e di conseguenza pensare di mangiare un piatto in cui le uova, seppur mescolate a ingredienti deliziosi, si presuppone non siano ben cotte, ma semi-crude, non fa proprio per me! Ci hanno provato in tutti i modi, sostenendo che io non avevo mai mangiato una carbonara così, ma a me disgusta lo stesso! Mia mamma, quelle rare volte che la cucinava, faceva cuocere l’uovo talmente tanto bene che credo che quella non potesse nemmeno meritare il nome di carbonara!

Ma veniamo a noi. Questa ricetta è deliziosa (non solo perchè le uova sono sode e ben cotte!) per l’unione di sapori e consistenze diverse. Le uova sode non vengono utilizzate spesso nei primi piatti, ma forse dovremmo iniziare a farlo, e poi la combinazione con la vodka dona al piatto un sapore speciale. E’ un primo che si può preparare nel fine settimana, anche per un semplice pranzo casalingo, e se siete di quelli che hanno sempre un piccolo mobile bar attrezzato (rimpiango di quando ero ragazzina il mobile bar di mia mamma, visto che spesso c’erano amici a casa lei era sempre ben attrezzata per servire un limoncello o un amaro, un gin o un whisky, cosa che per me che amo preparare dolci sarebbe l’ideale, avere sempre un po’ di alcolici in casa!), ma dicevo, se avete un piccolo mobile bar, con liquori vari, probabilmente avete anche una vodka in frigo e quindi potete improvvisare questo piatto, velocissimo da preparare, anche all’ultimo minuto.

Farfalle, vodka e uova sode


Ingredienti

350 gr. farfalle | 2 uova | 2 cipollotti | 30 ml vodka | 1 limone | 2 ciuffi di prezzemolo | 30 gr. burro | sale e pepe

Preparazione

  Far bollire le 2 uova in un pentolino per 8 minuti. Tritare finemente il prezzemolo e i cipollotti, dopo averli puliti.

  Far rosolare il cipollotto in una padella antiaderente con il burro, aggiungere poi il succo del limone e la vodka e far appassire per 2 minuti.

  Sgusciare le uova sode, tagliarle a spicchi e poi schiacciarle in un piatto aiutandosi con una fochetta. Far cuocere la pasta al dente in abbondante acqua bollente.

  Scolare la pasta e unirla alla padella con i cipollotti, mescolare e togliere dal fuoco. Unire le uova sode e il prezzemolo tritato. Mescolare con cura e servire.